venerdì 28 agosto 2015

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #61

Meglio tardi.... che mai !!!
Scusate se siamo sul finire di giornata... si fa quel che si può!!
Nell'augurarvi un sereno e rilassante weekend, vi lasciamo a una interessante carrellata di romanzi, troverete certamente una lettura ad hoc per una pausa piacevole, in compagnia dell'infaticabile e-reader! Buone letture!




RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE





#1 Trilogia degli esperimenti
Titolo: L'isola dei sopravvissuti
Autore: Alice Gerini
Editore: Self
Genere:  Distopico
Pagine: 180
Prezzo:  2,99
Trama:  "Questa non è una storia per deboli di cuore, non è per chi spera nel lieto fine, non è per chi crede nelle favole. E' la storia di un ragazzo misterioso al proprio riflesso, di una ragazza dalla speranza abbandonata...Di due cuori destinati a sorreggersi a vicenda in un mondo post apocalittico governato da una ferrea dittatura. A scappare da dei folli medici interessati al misterioso ragazzo che pare possegga un prezioso e raro gruppo sanguigno che lo renderà una cavia da cacciare e catturare.




Titolo: L'autunno dentro
Autore: Vera Demes
Editore: Self
Genere: Narrativa
Pagine: 358
Prezzo: 1,05
Trama:  Anna è una giovane farmacista che conduce una vita serena, all'insegna di piccole abitudini e passatempi rassicuranti. Al matrimonio del proprio fratello incontra Nicola, affascinante pilota di elicotteri dai modi sprezzanti e disinvolti del seduttore incallito. Anna s'innamora senza quasi rendersene conto e lentamente, con la delicatezza di un sentimento timido e sincero, viene ricambiata. 
Ma la vita non è un romanzo rosa e la felicità è effimera se paragonata alla crudezza della realtà. Trascinati da un destino avverso e implacabile, Anna e Nicola verranno dunque travolti da eventi luttuosi che cambieranno per sempre le loro esistenze. 
Una storia d'amore struggente, un inno alla vita e alla forza dei sentimenti contro ogni tempesta.


  
Titolo: Fiabe allo specchio
Autore: Jessica A.
Editore: Self
Genere:  Saggistica
Pagine: 252
Prezzo: 2,99
Trama: Le fiabe hanno alle proprie spalle un passato antichissimo, fatto di numerosi personaggi, storie e riscritture.
Ognuno di noi, da bambino, ha letto o ascoltato diverse fiabe e ne porta ancora dentro il ricordo. Ma siamo davvero così sicuri che le fiabe siano fatte solo per i bambini? E, soprattutto, che quella fiaba che ricordiamo sia (in un certo senso) “autentica”?
Percorreremo insieme questo viaggio misterioso, analizzando e confrontando alcune delle fiabe più note, scoprendo che (a volte) non è sempre il principe azzurro a salvare la principessa.


 
Titolo: Una semplice coincidenza
Autore: Irene Pistolato
Editore: Self
Genere: Romance
Pagine: 220
Prezzo:  0.99
Trama:  Nella notte più movimentata, in una delle città più belle del mondo, Venezia, tutti sono pronti a salutare l’anno nuovo. L’arrivo della mezzanotte coglie impreparato qualcuno, altri festeggiano a modo loro, i più fortunati raggiungono l’ambita meta, Piazza San Marco, per gli spettacolari fuochi d’artificio. Una cosa non mancherà certamente in questa notte magica: l’amore. Amori che durano da molti anni, amori giovani, amori appena nati o che potrebbero nascere. Incontriamo personaggi diversi tra loro che si raccontano attraverso il loro presente e ricordi del passato, ognuno di loro spera in un nuovo anno ricco di amore e speranza. 



 
Titolo:  Sei tu il mio destino
Autore: Lucy Dale
Editore: Self
Genere: Romance
Pagine: 106
Prezzo: 1,00
Trama:  L’amore non bussa, non chiede permesso. 
L'amore ti entra dentro con prepotenza, 
ti sommerge completamente. 
In suo nome ti fa compiere scelte e prendere strade 
che ti porteranno a ciò che tanto aneli. 
E poi alla fine, arriva quel momento in cui ti chiedi 
se tutto è dipeso da te, 
o se invece una mano è stata sempre lì, per guidarti. 
Lia e Cam non hanno niente in comune: né l'età, la città o 
la vita vissuta fino a quel momento e né la strada che hanno deciso di percorrere. 
Perciò, quando si incontrano, non hanno la minima idea 
di quello che li attende e che travolgerà le loro vite. 
Sarà solo opera del caso, o era già stato scritto nel loro destino? 


  
Titolo:  Dentro la mia anima
Autore: Orianna T.
Editore: Self
Genere: Romance
Pagine: 100
Prezzo: 0.99
Trama:  Sara è una ragazza timida e riservata. Le piace studiare ed immergersi nella lettura dei suoi romanzi. I ragazzi sono per lei solo fonte di problemi. Fino al momento in cui non incontra lo sguardo di Edoardo e tutta la sua vita cambia. I due ragazzi si innamorano e non possono fare più a meno l'uno dell'altra. Ma un ricatto li divide ed Edoardo è costretto a lasciare Sara. Riusciranno a tornare insieme o il destino li dividerà per sempre? E chi è Aurora, l'ex ragazza di Edoardo? Che legame esiste tra lei e Sara? Dentro la mia anima è la storia di un amore ostacolato, di segreti ed inganni mai svelati. Può l'amore superare le linee di un'anima ferita?


 
Titolo: Nelle case della gente
Autore: Mirko Tondi
Editore: PSEditore
Genere: Narrativa
Pagine: 148
Prezzo: 8,50 (cartaceo)
Trama:  Il protagonista senza nome del romanzo, dopo aver ricevuto un messaggio criptico da una persona spuntata dal suo passato, ha l'opportunità di conoscere dettagli nascosti della propria vita. Frastornato da un'esistenza piena di vuoti e da un padre sbagliato, si ritrova a compiere un tour tra le stanze della casa in cui abita e allo stesso tempo un viaggio nei ricordi. Sempre in bilico tra memoria e futuro, la storia conduce verso un'unica direzione: la ricerca della verità, una verità nascosta, soppressa, inseguita, ritrovata. "Nelle case della gente" è un labirinto claustrofobico tra le pareti della precarietà, una tragedia privata in più atti che si snoda tra coincidenze, analogie inquietanti, date e numeri che ritornano a tormentare. A conclusione di ogni capitolo, lo studio di un romanzo, esercizio feticista e pedante, atto di riverenza assoluta mediante il quale il protagonista smonta i testi e li ricompone in una sorta di mosaico, dove le parole degli scrittori si mischiano con le sue a confondere finzione e realtà.


 
Titolo: Una notte arrivi tu
Autore:  MariAnne Snatt
Editore: Self
Genere: Romance
Pagine: 236
Prezzo: 0.99
Trama:  E’ una notte buia e tempestosa quando Agata Doyle si presenta alla porta del solitario dottor Aidan McTyrrel con un cagnolino tra le braccia. E’ colpo di fulmine, almeno per lei! Agata e tutto il suo piccolo serraglio di buffi animali, dal tenero Arturo al perfido pappagallo Japur, si innamorano di quel veterinario burbero e solitario. Riusciranno a convincerlo che l’amore è qualcosa di splendido per cui vale la pena di darsi da fare? 
Una storia d’amore ricca di colpi di scena che si snoderà tra Irlanda, Stati Uniti, Africa, la profonda Russia e approdare a Parigi. 
In amore vince chi fugge … Aidan e Agata lo capiranno trovandosi e perdendosi tra episodi esilaranti e storie personali dolorose, in una rincorsa in giro per il mondo che porterà entrambi a scoprire che l’amore è l’unica cosa che vale la pena di essere vissuta.



 
Titolo:  La strega dagli occhi viola
Autore: Valentina Fontan
Editore: BookSprint
Genere:  Urban fantasy
Pagine: 528
Prezzo: 22,20
Trama:  Tutto inizia dalla creazione del mondo, quando i tre Spiriti creatori decidono che le loro creature devono vivere sulla stessa terra, ma separate. Nel corso dei secoli però cambiano idea e da lì la storia della Terra di Glaube cambia corso, iniziando da due fratelli ribelli, seguiti da un imperatore e da sua figlia, che dopo varie vicissitudini e legami riescono a realizzare il sogno degli Spiriti. Stregoni neri, maghi bianchi e esseri umani uniti sono l’unica bandiera della loro terra: la Terra di Glaube.



  
Titolo: Strane cases. Strade poco battute
Autore: Federico Vitelli
Editore:Lettere Animate
Genere: Urban fantasy
Pagine: 202
Prezzo: 0.49
Trama:  Fra le strade silenziose di Belport e i suoi parchi più tetri si celano segreti che non osereste mai immaginare. Questo mondo prova solo piacere nel sapervi inermi di fronte ai suoi pericoli ma per vostra fortuna non tutti i membri della Piramide d'Argento la pensano così.
Il mio nome è Friedrich Strane. E sono quello che corre in vostro aiuto quando demoni, spiriti e vampiri escono dall'armadio di casa vostra.
Strane Cases – Strade poco battute
Tutto è iniziato con un caso facile, ritrovare un bassotto smarrito. Dovevo saperlo che la mia solita fortuna ci si sarebbe messa d'impegno fra stregoni, magia nera e killer senza scrupoli. Ma perché ho dato retta a Jack e non ho scelto un lavoro semplice dopo il congedo dalla polizia? Che so, l'antiquario. 
Datemi retta, a volte restare a letto è la cosa più saggia da fare... sempre che là sotto non ci sia un mostro in attesa.
 


Titolo:  La stagione del ritorno
Autore: Angela Di Bartolo
Editore: Runa Editrice
Genere: Fantasy
Pagine: 745
Prezzo: 5,99
Trama:  Nelle Terre d’Oriente si verificano strani delitti. Savìla e Lirian se ne addossano a vicenda la colpa. Diffidenza e sospetto si spargono come un veleno, dopo secoli di pace si torna a parlare di guerra. Pochi sanno che è un altro, il nemico: un’ombra maligna che penetra le menti degli uomini, che fa leva sul loro orgoglio per asservirli, per spingere i popoli a uno scontro totale. 
E la guerra esploderà, feroce fino alla barbarie, coinvolgendo tutte le Terre d’Oriente. L’unica speranza è un fiore d’argento, un talismano che solo un uomo potrà ritrovare. 
Sarà un cammino sull’orlo dell’abisso, un arduo viaggio per luoghi remoti ma anche all’interno di sé, a confronto coi propri demoni in una lotta dall’esito mai scontato. 
La Stagione del Ritorno è la storia di una discesa all’inferno e di una faticosa risalita, in un difficile percorso di maturazione di individui e popoli verso un nuovo equilibrio. 
Universo fantastico e realistico insieme, quello de “La Stagione del Ritorno” è un mondo dai tratti rinascimentali e mediterranei dove re e contadini, servitori e maghi si muovono tra intrighi di corte e incantesimi, creature del male e battaglie, eroismo e tradimento. 
Una storia a più voci narrata con una sensibilità moderna, attenta alle dinamiche interiori e interpersonali, agli interrogativi etici, ai conflitti, ai simboli. 
Un fantasy non convenzionale rivolto a lettori che amino immergersi in mondi complessi, lettori in cerca non solo di evasione, ma anche di stimoli di riflessione sui grandi temi dell’esistenza umana.



 
Titolo: Il ritratto segreto dell'anima
Autore:  Mihaela Ciocodeica
Editore: Self
Genere: Narrativa
Pagine: 358
Prezzo: 0.99
Trama:  Lucia Tedeschi, giovane ragazza di ventitré anni, vuole dimenticare di essere cresciuta in una casa famiglia, di essere stata abbandonata fin dall'età di tre anni. 
Per questa ragione si è nascosta dietro alle sue tele, ai suoi colori, ai suoi sentimenti. Lucia ama mescolare i pigmenti di colore, ama sentire l'odore della trementina . Poi vuole perdersi nelle vie boschive della sua Etna per potersi allontanare dai colori freddi della casa famiglia Il Nido della Felicità. 
Ai colori opachi della casa famiglia si sommano i colori di una caotica New York, dove la vita scorre tra i quartieri del Bronx, del Queens, tra le mura dei grattacieli di Manhattan . E' una vita che sa di viola penitenza, di blu metallico come le acque del fiume Hudson. E' una vita che mette due amiche, Sophie Moore e Luciana Tedeschi, di fronte ai propri dolori. Sophie deve affrontare il tradimento di suo marito. Luciana deve superare vent'anni di disperazione per l'ingiusto allontanamento della sua cara figlioletta. 
Ma sia alle pendici dell'Etna che a New York, i colori cambieranno le loro proprietà. Diventeranno colori caldi, intensi, che sanno di amore, abbracci, rinascita. L'amore per l'avvocato Niccolò Genovese, il consulente legale della casa famiglia, metterà Lucia di fronte alle sue fragilità. 
Lucia nella sua Sicilia, attraverso i suoi quadri, dà voce alla sua malinconia, al suo cuore, alla sua Etna, alla lava passionale che scorre lungo il versante della grande montagna. Con i suoi colori sfoga la sua creatività . Perché i suoi colori sanno di zagara, di mandorleto, sanno di odori di carrubo e castagno, di mare e montagna, di sole e cielo. Sono colori che colpiscono, feriscono e poi guariscono. 
Perché i colori parlano un linguaggio tutto loro, segreto come segreto è il ritratto della sua anima. 
Con l'aiuto dei suoi colori e delle sue tele, Lucia arriva nella lontana New York, pronta a riscattarsi dal suo destino altalenante. 
Il ritratto segreto è semplicemente lei …



 
Titolo: Nuova vita
Autore: Giovanna Capizzuto
Editore: Self
Genere:  Narrativa
Pagine: 214
Prezzo: 0.99
Trama:  Beatrice è una donna di trentaquattro anni, sposata e con tre figli. La sua vita potrebbe dirsi perfetta, se non fosse per un senso di insoddisfazione che la opprime. Il marito non le presta più attenzione nonostante lei faccia del suo meglio per ravvivare il loro rapporto. L’incontro con Leonardo, ragazzo che impara a stimare e con il quale instaura una profonda amicizia, e alcune rivelazioni insospettabili sul marito la mettono in condizione di rivalutare la propria vita.
Nuova Vita è un romanzo attuale, che racconta una storia di tutti i giorni in modo tanto reale da poter essere vera!



 
Titolo:  Il lamento del fiore
Autore: Valentina Mears
Editore: Self
Genere: Distopico
Pagine: 136
Prezzo: 1,00
Trama:  Nuovo mondo, un futuro in mano agli alieni. 
Alexandra è sola, né suo fratello né sua madre le sono più accanto ed è decisa a trovarli. La Terra ormai è un pianeta pericoloso, dove chi rimane è destinato a morire. Tuttavia Alex resiste e un giorno, inorridita da una scena di morte, si scontra con una delle creature che attentano alla vita degli esseri umani. Eppure, Kole è diverso, sembra avere dei sentimenti, lui la vuole proteggere e, a volte, le pare che la sua gentilezza nasconda ben più di un piano calcolatore. Qualcosa nasce dentro di lei: chi sono i buoni, chi i cattivi? Proteggere l’umanità non è più una priorità quando quell’alieno è in pericolo. Niente giustifica la violenza degli uomini su di lui, anche se quelle creature tecnologicamente avanzate sono crudeli. Per questo si batte e decide di salvargli la vita a ogni costo. I piani, però, non sono come lei immagina, ci sono nascoste dure verità che vengono a galla e suo fratello Nick sembra essere coinvolto. 
Quando tutte le certezze della sua vita crollano, Alexandra dovrà comprendere quali sacrifici sarà disposta a fare per salvare le persone che ama. 
Una storia di sopravvivenza, sacrifici e segreti, dove l’amore si cela nei fatti, non nelle parole. 
Vivere o morire. La scelta non è mai stata così difficile. 

 
Titolo: Le mani diverse
Autore: Rosaria M. Notarsanto
Editore:  Edizioni Falsopiano
Genere:   Narrativa
Pagine: 222
Prezzo: 4,99
Trama:  Gerard e Margaret: una vacanza natalizia, indimenticabile, nei mari del sud. Poi il destino. Ora che Gerard è morto, Margaret è rimasta sola con i suoi ricordi, sola in una Londra livida e distante. Sul suo viso e sul suo corpo sono ancora visibili i segni terribili della tragedia che li ha separati per sempre. Chi potrà ridarle la gioia e la voglia di vivere? L’incontro con Marco, un affermato chirurgo italiano che opera a Londra, cambierà una volta per tutte le loro vite. Sarà proprio lui, così incapace di amare una sola donna, a restituirle la fiducia in se stessa e a farla sentire di nuovo attraente e interessante. E sarà lei, così vulnerabile, a consentirgli di ritrovare quella serenità e quell’equilibrio che gli erano sempre mancati. Il loro sarà un affetto particolare, pervaso di intimi accordi, quasi predestinato. Le mani diverse è un sorprendente inno alla vita, al coraggio di ricominciare a vivere tutto declinato al femminile, un romanzo popolato di personaggi veri e di sentimenti tangibili, un racconto autentico e originale come la vita quotidiana di ogni essere umano sensibile.


SETTEMBRE: SPECIAL TOUR " LETTORI COME STELLE " Presentazione

Settembre, tempo di blogtour! E noi siamo liete di  ospitare le tappe di questo frizzante itinerario tra le  opere  di molte autrici esordienti ed emergenti  vocate a generi differenti. Un lavoro oserei dire mastodontico e meditato, pianificato per mesi, che mediante una meticolosa  e laboriosa organizzazione ha riunito in un unico percorso libri, scrittrici, sensibilità molto diverse tra loro.  
LETTORI COME STELLE SPECIAL TOUR 
 

Le tappe sono state ideate dalle autrici e potranno essere seguite in tempi diversi  su  ognuno dei blog riportati sul banner. Per quanto ci riguarda, ecco il   
CALENDARIO DELLE TAPPE 
SU SOGNANDO TRA LE RIGHE
Martedì 1 settembre    Il quiz
Giovedì 3 settembre    Le cover
Sabato 5 settembre     Le protagoniste femminili
Martedì 8 settembre    I generi della narrativa
Giovedì 10 settembre  I comprimari
Sabato  12 settembre  I protagonisti maschili
Martedì 15 settembre  I " cattivi" nei romanzi
Giovedì 17 settembre  Le ambientazioni 
Sabato 19 settembre   Stralci
Martedì 22 settembre  Il font in un romanzo 
Giovedì 24 settembre  Ebook o cartaceo
Sabato 26 settembre   Le saghe e i romanzi  autoconclusivi
Martedì 29 settembre  Le recensioni
Giovedì 1 ottobre        Epilogo

Interazione, curiosità,  approfondimento su autrici e titoli proposti  sono le parole chiave di questo blog tour promozionale,  che senza allettare  con gadgets e giveaways mira  a sostenere i romanzi   in modo dinamico e non vincolante:  così che il lettore possa trarre le proprie conclusioni su un tema e sia invogliato a esprimerle, a  riflettere su  aspetti anche insoliti della scrittura, a conoscere il " dietro le quinte" della realizzazione di un libro.
Ecco quindi un itinerario  fatto di input, di domande specifiche o generiche,  di  flash su libri e autrici, a  stimolare  curiosità e  sintonia lettore/scrittore.
Questa avventura ci ha convinte:  ci auguriamo che  anche per voi il viaggio alla scoperta delle autrici di "Lettori come stelle" sia  appassionante e proficuo! 
  

Vi ricordiamo anche  che per tutta la durata del blog tour  i libri presentati saranno in sconto speciale  secondo il seguente prospetto:
CARTACEO:

FLAMEFROST Due cuori in gioco CARTACEO 20% di sconto ( € 13,50 anziché € 16,90) + spese di spedizione gratuite 


FLAMEFROST Insieme controcorrente CARTACEO 20% di sconto ( € 12,50 anziché € 15,90) + spese di spedizione gratuite 

FLAMEFROST L’ultimo respiro CARTACEO 20% di sconto ( € 14,00 anziché € 17,90) + spese di spedizione gratuite 
"SAL Sisters" CARTACEO 20% di sconto ( € 16,00  a copia anzichè € 20,00 ) + spese di spedizione gratuite

Era del Sole CARTACEO 30% di sconto ( € 12,00 a copia anzichè € 17,00 )+ spese di spedizione gratuite. 


In volo con te, CARTACEO 20% di sconto ( € 10,00 a copia anziché € 12,90 ) + spese di spedizione gratuite 


L’intoccabile, CARTACEO 20% di sconto ( €12,00 a copia anziché € 15,00) + spese di spedizione gratuite


E-BOOK:
"The Vampire Community" “Il cielo oscuro di Roma”, “Amethyst”, “La stratega, anno domini 1164”, "SAL Sisters", “Era del Sole”, “Echi delle Terre Sommerse”, “L’intoccabile” a  € 0,99.
 

“In volo con te” in E-BOOK a € 1,49 (anziché € 2,70).

Per informazioni riguardo il cartaceo rivolgersi:






Riguardo Federica Leone, guardare sul sito della casa editrice: http://www.sesatedizioni.it/lintoccabile-catalogo-2/


Per altre informazioni, potete consultare anche 

Buon viaggio! 

giovedì 27 agosto 2015

IL GIARDINO D'ESTATE Paullina Simons Recensione

Se la guerra, l’assedio di Leningrado, il freddo, la fame, gli addii, i campi di prigionia, le fughe, le ferite e le percosse non sono state abbastanza, arriva per voi Il giardino d’estate, capitolo conclusivo della serie che vede come protagonisti l’instancabile e impavido Alexander Belov/Barrington e Tatiana, la sua coraggiosa infermiera. Superati tutti i pericoli, i nostri due giovani amanti si troveranno di fronte ad un nuovo inizio, in un nuovo paese, ma quello che non sanno è che la guerra non finisce mai. Dopo anni di sofferenze indicibili, affrontate e superate con dignità e ardimento, paradossalmente verranno attaccati da una bomba inarrestabile: la vita quotidiana e con essa tutte le complicazioni che abitualmente l’arricchiscono. E non mancheranno nemmeno questa volta delle prove insormontabili.
Prima hanno vissuto il loro amore, poi hanno cercato di resistere in suo onore e ora l’amore stesso riuscirà a sopravvivere alle loro scelte? Riuscirà a salvarli?


IL GIARDINO D’ESTATE 
Paullina Simons

Traduzione a cura di Roberta Zuppet
Casa editrice: BUR Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 663
Prezzo: 10.90€
Ebook: 6.99€




Trama


La travolgente storia d’amore tra una donna coraggiosa e un uomo in lotta per ritrovare la pace con il mondo e con se stesso. Dopo anni di dolorosa separazione, Tatiana e Alexander sperano di realizzare i loro sogni di libertà in America. Il figlio Anthony è la prova vivente che nessuna distanza può tenerli lontani. Eppure si sentono estranei, ancora turbati dai fantasmi delle tragedie vissute. Ex capitano dell’Armata Rossa, Alexander vive con sospetto e paura il clima della Guerra fredda e Tatiana non riesce a ritrovare con lui l’intimità di un tempo. Quando Anthony si arruola volontario in Vietnam e scompare nella giungla, Tatiana e Alexander sentono che gli incubi del passato sono tornati. Potranno ancora passeggiare nel giardino d’estate?


Opinione di Sybil


Francamente trovo che questo terzo e ultimo romanzo sia il più difficile da accettare. Non prendetemi per pazza, mi rendo conto che a livello emotivo il primo e il secondo sono stati quelli che più hanno graffiato l’anima, ma Il giardino d’estate mi ha lasciata davvero sconcertata. Voglio prima fare una premessa: a mio avviso Il giardino d’estate, sia nello stile che nei contenuti, è il degno finale della storia. È più maturo, lo definirei pure sublime, in quanto l’autrice eleva ulteriormente la descrizione dei sentimenti dei suoi personaggi ad un livello ancora più profondo  e concreto. Gli angoli della relazione tra Tatiana e Alexander invece di venire smussati, vengono affilati, i vuoti invece di essere colmati vengono ampliati, non c’è riscatto, non c’è redenzione, c’è solo l’incredibile asprezza delle conseguenze di una vita devastante, vissuta come se davvero ogni giorno fosse stato l’ultimo. In questo l’autrice è stata eccellente e magistralmente efficace, perché è riuscita a carpire i resti di due anime traumatizzate e distrutte offrendoli a noi lettori nella loro più completa pienezza, rimarcando ogni aspetto più profondo, più intimo della relazione tra Tatiana e Alexander. 
Le bombe sono lontane, la fame, le tessere annonarie, il pane di cartone un brutto ricordo da dimenticare, adesso quello che devono fare è ricominciare a costruire quel futuro che mai avrebbero creduto di meritare.
Sembra facile, ma non lo è, perché le ferite che portano dentro sono diventate marce, sono apparentemente incurabili e le loro anime lacerate invece di guarire, si barricano dietro a dei muri altissimi, allontanandosi ogni giorno di più, cadendo nel silenzio, nell’isolamento. Fin qui è tutto comprensibile perché Tatiana e Alexander hanno vissuto delle esperienze al limite della sopportazione o meglio, che la ragione stessa si rifiutava di accettare. Ora che tutto è finito, ripartire non è ovvio e scontato come sembra, perché i fantasmi del passato e soprattutto di quel passato non possono sparire all’improvviso, non se ne vanno solo perché la vita sembra migliorare. Come dicevo, questo è più che comprensibile. 
Ciò che invece mi ha lasciata interdetta è stato il comportamento di Alexander verso metà libro. Ora, per ovvi motivi, non posso dirvi cosa farà, ma sono certa che chi ha letto il libro sa di cosa sto parlando. Vi giuro che arrivata a quel punto è come se una forza superiore mi avesse dato un pugno in pieno volto, mi sono sentita davvero male. Non riuscivo a trovare una spiegazione, un motivo. Entrambi hanno superato le pene dell’inferno, sono sopravvissuti a delle atrocità insostenibili, alla fame, al freddo, alle peggiori condizioni di vita umane, hanno dato il via ad un amore così straordinario da far tremare ogni pagina del libro e poi mi vanno ad inciampare in un qualcosa che mai avrei preso in considerazione. Per me è stato inammissibile. Per un attimo ho chiuso il libro, scaraventandolo lontano con tutte le intenzioni di non riaprirlo. Chiaramente due minuti dopo ero di nuovo con il romanzo in mano, pronta ad affrontare le cinquanta pagine più dure e fastidiose di tutta la serie. 
Non so se qualcuno di voi si troverà d’accordo con il mio punto di vista, se ha provato le mie stesse emozioni contrastanti, se si è sentito smarrito in quel breve tratto di storia. Per me è stato così. Ed è per questo che sostengo che Il giardino d’estate sia il più difficile da accettare, semplicemente perché arrivati a questo punto avrei immaginato di tutto meno che quelle quaranta pagine.
Poi, nell’enormità della storia tutto ha ritrovato il suo posto e questo macroscopico dettaglio è stato digerito e installato nel nuovo personaggio di Alexander, incrinando a mio avviso l’integrità e lo splendore della coppia. Ma questo è solo quello che penso io.
Nonostante ciò, Il giardino d’estate è la colossale conclusione di un amore che in realtà non avrà mai fine e noi ne siamo stati tutti testimoni. Non mi stancherò mai di pensare alle intense e travolgenti emozioni che questa serie mi ha fatto provare. Al suo interno sono nascosti più di sessant’anni di storia, il dramma della seconda guerra mondiale, la guerra fredda, il Vietnam, il dolore delle famiglie dilaniate dai conflitti, l’incertezza del futuro, della mancanza di cibo. È una lettura che infonde speranza, coraggio, lealtà e passione, che fa piangere, sorridere, esultare e soffrire, che non da mai niente per scontato e nella quale ogni emozione viene vissuta intensamente, con trasporto e devozione.

Dopo duemila pagine non vi nego che avrei ancora voluto di più, altri dieci, venti, cinquanta capitoli, ancora una parola di Shura, ancora una parola di Tatia.
Un vero capolavoro.

Alexander pensa alle barche a vela su oceani lontani, al deserto della sua infanzia sfocata, al fantasma della fortuna, alla ragazza sulla panchina. Quando la vide, vide qualcosa di nuovo. Lo vide perché voleva vederlo, perché voleva cambiare la propria vita. Era sceso dal marciapiede ed era uscito dalla trappola.
Attraversa la strada. Seguila. E darà un senso alla tua esistenza.
Ti salverà. Sì, sì. Attraversa.




L'autrice



PAULLINA SIMONS è nata a San Pietroburgo nel 1963. Negli anni Settanta è emigrata con la famiglia negli Stati Uniti, dove tuttora abita. Con Il Giardino d’Estate si conclude la saga iniziata con Il cavaliere d’inverno e Tatiana & Alexander.



LA SERIE COMPLETA:

- IL CAVALIERE D'INVERNO (recensione QUI)
- TATIANA & ALEXANDER (recensione QUI)
- IL GIARDINO D'ESTATE




IL DUCA CHE NON POTEVA AMARE Elena e Michela Martignoni Recensione

Nonostante la sinossi possa farlo pensare, questo romanzo non ha il sapore frivolo ed edulcorato  di  un feuilleton visionario  e - come talvolta accade -   anacronistico . Piuttosto, ricorda quegli sceneggiati televisivi   "da bambini accompagnati" ( avete presente la serie francese I Borgia di Tom Fontana ?) ,  contraddistinti dalla ricostruzione d' epoca meticolosa e inappuntabile  ma anche  dall' elevato   impatto emozionale. Opere   in cui la vicenda  storica fedele e  ben documentata  viene romanzata  con l' introduzione di personaggi di invenzione che affiancano quelli realmente esistiti,   e che  costituiscono  spunto per divagazioni di fantasia basate su temi e fatti realmente accaduti: senza lesinare sugli aspetti più sgraditi e violenti . E' proprio il caso di questo romanzo, che pur forte di un intreccio avventuroso con tanto di oscure presenze e di misteri sui quali far luce  , rimanda a cospirazioni, coinvolgimenti politici,  caccia alle streghe,   costumi sociali  presentati con dovizia di particolari in modo estremamente realistico. 
 
Mondadori
IL DUCA CHE NON POTEVA AMARE
ELENA E MICHELA MARTIGNONI

Collana: Omnibus
Genere: Romanzo storico
Pagine: 389
Prezzo: € 22,00
ebook: € 9,99

La Trama 

Urbino, 1488: il duca Guidobaldo di Montefeltro non ha mai amato nessuna donna ma per Elisabetta Gonzaga, sua sposa, prova una vera passione. Il giovane duca sa di non avere ereditato il carisma e la sensualità di suo padre Federico, ma desidera liberarsi dall'affettuosa ma limitante tutela dello zio Ottaviano Ubaldini. L'Ubaldini, uomo dotto con una spiccata inclinazione per l'astrologia e l'alchimia, nasconde un segreto doloroso: lo spettro di un antenato lo tormenta da decenni, ricordandogli una colpa del passato. Unica sua consolazione è l'amore di una donna misteriosa, incontrata anni prima nei boschi quasi assiderata e senza memoria; lui l'ha chiamata Deodata, le ha assegnato una piccola casa e la protegge lasciando che eserciti le sue straordinarie doti di curatrice: arti che, però, la mettono in pericolo perché attirano su di lei il sospetto di stregoneria. Deodata vive ai margini della città, in compagnia di un lupo e di una ragazzina muta, eppure proprio la sua misera capanna diventerà il crocevia di molti destini...

Opinione di Charlotte

Ecco la corte di Urbino, nella sua magnificenza ma anche nella sua iniquità, ospitare nobili illuminati e infidi congiurati assetati di potere, duchi e servitori,  frati e guaritrici: in un turbinio di  arte e cultura ma anche di ignoranza e pregiudizio , sfarzo e pochezza d' animo . Alla corte dei Montefeltro, mecenati e uomini di sapere fronteggiano perfidia, perversità, bassezze  perpetrate da altri individui rozzi e spregevoli: ma  la peculiarità de Il duca che non poteva amare risiede nel fatto che pur essendo il motore di ogni evento,  la parte del leone nella storia   non la fa il sesso forte: poichè le pedine sulla scacchiera dei giochi di potere, le destinatarie di  brutalità di ogni sorta, della profusione di cattiveria gratuita che ha come fine ultimo l' affermazione della supremazia e la  soddisfazione di pulsioni ignobili a scacciare barbare insicurezze, sono le   donne:  a qualsiasi classe sociale appartengano, esse sono vittime designate , sacrificabili agli istinti più biechi, all' ignoranza, alla cupidigia, destinate a subire ogni genere di sopruso, umiliazione, abuso fisico e psicologico da parte di mariti, padri, incolti detrattori, senza potersi difendere . Ci troviamo di fronte quindi a una lettura non confortante ma purtroppo realistica ,che spesso sferra pugni nello stomaco alla lettrice mentre le protagoniste vengono violate o ingiustamente accusate. Sono Donne apparentemente sottomesse ma ribelli nell' animo,  che accettano  passivamente i soprusi poichè la società non consente loro di opporsi, che scontano sulla propria pelle i tentativi di sollevarsi: e sono  proprio   la determinazione, l' impeto,  il coraggio  che non vengono mai meno, ad elevare queste donne ad   eroine,  trasformando un potenziale saggio storico divulgativo in un romanzo appassionante in cui tra vita di corte, cozzare d' armi, superstizione e fanatismo religioso  occupano un posto  d' onore le storie d' amore, la sensualità, le  esperienze extrasensoriali, gli enigmi dal passato, i tormenti, i rimorsi, i colpi di scena. 
In conclusione, trovo che Il duca che non poteva amare sia  un godibile affresco di ottima fattura,  dai colori cupi ma con squarci di vivacità e guizzi di luce, in grado di raccontare  attraverso descrizioni minuziose,  odori, sensazioni,  le energie positive e negative trasmesse dai personaggi.  Un libro scritto in modo fluido e coinvolgente,  di quelli che   permettono al lettore  di immergersi lentamente e inesorabilmente in una dimensione parallela, a sperimentare  sulla propria pelle  il disagio, lo sprezzo delle ingiustizie  e la volontà di rivalsa: fino  a divorare le ultime 150 pagine  della storia in un soffio. E a considerare, che, alla resa dei conti, forse l' unico incantesimo ad oggi ancora inspiegabile è l' amore.


Ringrazio di cuore  le autrici, che attraverso  la cara amica Angela del blog Insaziabili Letture mi hanno dato l' opportunità di leggere il loro emozionante romanzo. 

Le Autrici



Milanesi sorelle, appassionate lettrici e autrici di tre romanzi storici sulla famiglia Borgia pubblicati anche in Spagna, Requiem per il giovane Borgia - 2005 TEA, Vortice d’inganni - 2008 Corbaccio, Autunno rosso porpora - 2010 Corbaccio, e di varie novelle noir.
Collaborano con la rivista Storia in Rete dove hanno una rubrica fissa di recensioni ("La storia è un romanzo") e con la rivista For Roma e For Milano per la quale intervistano autori e recensiscono romanzi.
Il loro sito:

DOMANI IN LIBRERIA #237

Domani in libreria tante proposte Rizzoli. 
Diversi titoli per tutti i generi.
Buone letture!




DOMANI IN LIBRERIA




Titolo: La scienza che ci spiega come funziona il mondo
Autore: Stefano Masci, Ennio Peres e Luigi Pulone
Editore: Ponte alle Grazie
Genere: Scienza, fisica e tecnologie
Pagine: 256
Prezzo: 16,50    Ebook: 9,99
Trama:  Nessuna scienza quanto la fisica ci spiega come funziona il mondo. Ci svegliamo al mattino e, in un breve intervallo di tempo, abbiamo contatti, più o meno marginali, con tutte le branche della fisica. La meccanica (blocchiamo la suoneria della sveglia, scendiamo dal letto, andiamo in cucina), la termodinamica (riscaldiamo il latte), l’acustica (abbiamo sentito la sveglia, ascoltiamo la radio), l’ottica (da subito, aprendo gli occhi), l’elettricità (accendiamo la luce), l’elettromagnetismo (mettiamo in funzione la radio) e l’astrofisica (osserviamo il sole, la luna e le stelle).
Questi e tanti altri esempi pratici per capire come funzionano le leggi fisiche nella vita di tutti i giorni in un’opera al tempo stesso didattica e divulgativa. Semplicità, chiarezza e ironia sono gli ingredienti di questo manuale originale, divertente e, al tempo stesso, serissimo. La grande sfida: far rinascere nel lettore quel senso di stupore nei confronti dei fenomeni naturali che ha sempre rappresentato la molla fondamentale per giungere alle più importanti scoperte scientifiche.



Riedizione
Titolo:  La targa
Autore: Andrea Camilleri
Editore: Rizzoli
Genere: Gialli
Pagine: 50
Prezzo: 10,20    Ebook: 5,99
Trama:  Vigata, 1940. La sera dell’11 giugno, il giorno dopo l’entrata in guerra dell’Italia salutata dal paese intero come «la vincita di una quaterna al lotto», al circolo Fascio & Famiglia ricompare d’improvviso, dopo cinque anni di confino in quanto «diffamatore sistematico del glorioso regime fascista», Michele Ragusano. Nessuno, com’è inevitabile, lo saluta, ma gli animi in un attimo si riscaldano e volano male parole: fin quando a don Emanuele Persico, novantaseienne tutto pelle e ossa, squadrista della primissima ora, prende letteralmente un colpo. Tutto perché Ragusano gli ha chiesto con tono di sfida: «Il nomi di Antonio Cannizzaro vi dice nenti?». Qualcuno si inginocchia, avvicina l’orecchio al cuore del vecchio e sentenzia: «Morto è». Comincia così un esilarante circo di celebrazioni postume, di opportunismi e di verità sepolte, in cui ognuno eserciterà quell’arte sottile che è propria degli italiani d’ogni epoca: l’arte del revisionismo e del compromesso.



Titolo:  L'ultima settimana di Settembre
Autore: Lorenzo Licalzi
Editore: Rizzoli
Genere:  Narrativa
Pagine: 206
Prezzo: 18,00    Ebook: 9,99
Trama:  Pietro Rinaldi ha ottant’anni e vuole essere lasciato in pace. Ormai è convinto che la sua vita sia arrivata al capolinea e, mentre mangia penne all’arrabbiata, riflette su quanto i libri siano meglio delle persone. Se già fatica a sopportare se stesso, figuriamoci gli altri! Non ha proprio intenzione di avere a che fare con l’umanità… fino a quando, un giorno, nel suo mondo irrompe Diego, il nipotino quindicenne. Lui ha l’entusiasmo degli adolescenti e la forza di chi non si lascia abbattere dagli eventi, neanche da quelli più terribili, e non ha paura di zittire i malumori del nonno. Da Genova partono in direzione di Roma, a bordo di una Citroën DS Pallas decapottabile su cui sembra di volare. Sul sedile posteriore c’è Sid, l’enorme incrocio tra un San Bernardo e un Terranova – vera e propria calamità. Ed è così che un viaggio di sola andata si trasforma in un’avventura on the road, piena di deviazioni e ripensamenti, vecchi amori e nuove gioie. Perché è proprio quando credi di aver visto tutto che scopri quanto la vita riesca ancora a sorprenderti.
L’ultima settimana di settembre è il racconto esilarante e commovente del viaggio di un nonno e un nipote alla ricerca di se stessi. È una storia che, senza giri di parole, scava nei sentimenti più profondi e ci porta di fronte alle emozioni più vere, quelle che richiedono una buona dose di coraggio per essere affrontate ma rimangono impresse indelebili dentro di noi.





Titolo: Cosa accadrebbe se?
Autore: Randall Munroe
Editore: Bompiani
Genere:  Scienze, tecnologia
Pagine: 491
Prezzo: 21,00    Ebook: 11.99
Trama:  Dal creatore del popolarissimo fumetto online xkcd, risposte sorprendenti a domande che probabilmente non avete mai pensato di fare.
Randall Munroe, con i suoi fumetti stilizzati sulla scienza, la tecnologia, il linguaggio e l’amore fornisce risposte dettagliate e documentate alle domande più strampalate, che spaziano dal semplicemente bizzarro all’assolutamente diabolico:
Cosa accadrebbe se facessi una nuotata in una piscina di combustibile nucleare esausto?
È possibile costruire uno zaino jet utilizzando delle mitragliatrici che sparino verso il basso?
E se New York venisse colpita da un terremoto di magnitudo 15 della scala Richter?
Cosa accadrebbe se il DNA di una persona svanisse?
Nel tentativo di trovare delle risposte, Munroe conduce simulazioni al computer, spulcia appunti di ricerca di progetti militari declassificati, si consulta con operatori di un reattore nucleare, misura con un cronometro il tempo delle scene di Star Wars, chiama sua madre e cerca su Google animali dall’aspetto inquietante. Le sue risposte sono perle di umorismo e illustrano in maniera accurata e divertente ogni cosa, a partire dalle vostre probabilità di incontrare l’anima gemella fino ai molti modi orribili in cui potreste morire costruendo una tavola periodica degli elementi.
Quando è Randall Munroe a guidarvi, la scienza diventa piuttosto strana molto in fretta. Lanciare una palla da baseball a velocità prossime a quelle della luce può radere al suolo interi isolati cittadini. Una mole di talpe può soffocare il pianeta sotto una coltre di carne. Yoda può impiegare la Forza per ricaricare la sua Smart elettrica. Un tripudio di informazioni istruttive per chiunque ami ragionare per ipotesi.




Titolo: Mangiare da cristiani. Diete, digiuni, banchetti. Storie di una cultura
Autore:  Massimo Montanari
Editore: Rizzoli
Genere: Saggi.
Pagine: 300
Prezzo: 22,00    Ebook:  11.99
Trama:  Il rapporto dell'uomo col cibo è sempre inserito nella dimensione religiosa dell'incontro con Dio. Il cristianesimo, in particolare, ha elaborato nei secoli una serie infinita di costruzioni simboliche: dal ruolo del vino e dell'ostia nell'eucaristia alla condanna della "gola"; dal valore redentore del digiuno ad Adamo ed Eva. La storia del cristianesimo è un patrimonio incredibile di consuetudini e "contagi" culturali. Con grande efficacia evocativa, l'autore la ripercorre cogliendo nel profondo la forza di precetti, proibizioni, parossismi e idiosincrasie che investono anche politica e ordinamenti sociali. Con un occhio al presente: perché molto di quello che racconta ha resistito nei secoli fino a noi.



 Titolo: I giorni dell'altra
Autore: Maria Venturi
Editore:  Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 208
Prezzo:  18,50   Ebook:  9,99
Trama:  Un uomo, due donne. Come scegliere tra un amore nuovo e la storia di una vita?

Un weekend romantico a Parigi. Caterina non ci è mai andata, ed è stata una delle prime promesse che Giacomo le ha fatto. Invece niente. Un eterno rinvio, il simbolo perfetto della loro relazione.
Quando si conoscono lui le pare quasi irraggiungibile. Caterina è ancora una studentessa mentre Giacomo, fedele collaboratore del padre di lei nell’azienda di famiglia, è sorprendente e pieno di fascino.
Ma soprattutto sposato. Con il tempo, però, tra loro nasce una sintonia perfetta.
Fra un bicchiere di vino e una chiacchierata notturna, l’amore li travolge.
Giacomo intanto si è separato da Federica, la compagna di sempre, e Caterina comincia a capire ciò che vuole da lui: un amore profondo, un futuro insieme. Ma lui non è ancora pronto a darle tutto questo, perché il senso del dovere e la nostalgia lo spingono a correre ogni volta che la moglie lo chiama.
Nel frattempo, a unirlo ancora di più a Caterina, sono le difficoltà del padre e dell’azienda.
Quando tutto precipita, il loro legame è messo alla prova e nessuno dei due può più nascondersi. Sapranno, insieme, dimenticare il passato e vivere l’amore?



Titolo: Il tuo corpo adesso è un'isola
Autore: Paola Predicatori
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 161
Prezzo: 16,00     Ebook: 6,99
Trama:  Ascanio è stanco. Dei suoi amici, dei suoi genitori, di tutto, eppure vuole che nulla cambi e l’atteggiamento di indifferenza che offre a quanti lo circondano è l’unico modo che conosce per continuare a cullarsi giorno dopo giorno in un presente sempre uguale. Quando però a scuola conosce Adele, i ricordi tornano e minacciano il suo piccolo mondo tranquillo mandando in pezzi la facciata che si è costruito e che lo protegge. Sarà proprio lei a insegnargli il valore di una libertà assoluta che a poco a poco lo spinge lontano dagli altri e dai vincoli della famiglia. E poi c’è Jacopo, il fratello il cui ricordo ogni volta lo conduce verso quella parte di sé intrappolata nella memoria e mai vissuta completamente. Infine, quando tutto diventa troppo difficile da comprendere e la libertà diventa un bisogno insopprimibile, Ascanio fugge. Alla ricerca di un’isola.



Titolo: Ritorno a Blackbrick
Autore: Sarah Moore Fitzgerald
Editore:  Rizzoli
Genere: Narrativa per bambini
Pagine: 153
Prezzo: 14,50    Ebook: 6,99
Trama: Per mantenere la promessa fatta al nonno, Cosmo arriva alla misteriosa Abbazia di Blackbrick.
Varcato il cancello, si ritrova in un passato remoto di cui nessuno gli ha mai parlato. Lì suo nonno ha vissuto e lavorato, un tempo. Lì s’intrecciano amicizie e si perpetrano misfatti. Tutto può ancora accadere, e Cosmo spera di trovare le risposte che cambino il futuro della sua famiglia.



Titolo:  Una bambina senza stella. Le risorse segrete dell'infanzia per superare le difficoltà della vita
Autore: Silvia Vegetti Finzi
Editore:  Rizzoli
Genere: Saggi
Pagine: 180
Ebook: 9,99
Trama:  Chi è la bambina senza stella? Una bambina, in cui si cela l’autrice, sfortunata, ma non troppo. Seguendo il filo dei suoi ricordi, sedotto da una scrittura suggestiva e poetica, il lettore potrà ritrovare, per consonanza, tratti perduti della propria infanzia, là dove risiede il cuore pulsante della vita e la parte più autentica di sé.
Cresciuta, come molti altri, negli anni tragici del fascismo, della guerra e delle persecuzioni razziali, che la coinvolgono in quanto nata da padre ebreo, la bambina ne uscirà intatta avendo preservato la magia dell’infanzia e la voglia di crescere. Le sue vicende, rievocate con sorprendenti flash della memoria e puntualmente commentate da una riflessione competente e partecipe, svelano le sofferenze dei bambini, spesso colpiti dai traumi della separazione, dell’indifferenza e del disamore. E il dolore infantile non cade mai in prescrizione.
Negli squarci di un passato che non passa possiamo cogliere però, con l’evidenza della vita vissuta, anche le meravigliose risorse con le quali l’infanzia può attraversare le difficoltà della vita: il gioco, la fantasia, la creatività e l’ironia. Risorse che, attualmente, un’educazione ansiosa e iperprotettiva rischia di soffocare.
Ed è con la forza del pensiero, della scrittura e della testimonianza che questo libro si propone di rassicurare i genitori che i loro figli ce la possono fare, ce la faranno, se riusciranno a realizzare, mettendosi alla prova, le loro potenzialità.
E la vita s’impara, non solo vivendo, ma anche raccontandola in una trama che, intessendo passato e futuro, dona senso e valore alla casualità del destino.




mercoledì 26 agosto 2015

DOMANI IN LIBRERIA #236

Appena riaperti gli Uffici Stampa, già le Case Editrici si danno parecchio da fare...
Tante tantissime uscite, previste sia domani che il giorno seguente!!! Si preannuncia una stagione davvero piena!


DOMANI IN LIBRERIA






Titolo:  Quello che non ti ho detto
Autore: Celeste NG
Editore: Bollati Boringhieri
Genere: Narrativa
Pagine: 304
Prezzo: 17,50     Ebook:  9.99
Trama:   È una scena che abbiamo visto spesso al cinema e nelle serie TV: la madre apre la porta della camera della figlia e la trova vuota, il letto intatto. Si teme subito il peggio. Si chiede agli amici, ai vicini, poi si chiama la polizia. La quindicenne Lydia Lee viene ritrovata morta, annegata nel lago vicino a casa: è stata uccisa? E da chi? Oppure si è trattato di un incidente? Perché è uscita di notte? Ma presto altre domande si insinuano nella sua mente, molto meno esplicite ma altrettanto inquietanti. Siamo in una cittadina del Midwest, in una famiglia normale, tranne che per la sua composizione: Marylin, la madre americana, James, il padre di origine cinese. Ben presto emerge il vero volto dell'"assassino": il razzismo. Esplicito quello della madre di Marylin, che ha troncato ogni rapporto con la figlia dopo il suo matrimonio; sottile e mai espresso quello di Marylin stessa; strisciante e ipocrita, ma letale, quello della cittadina che ospita la famiglia senza mai veramente accoglierla. Il "non detto" è quello dei genitori di Lydia, e l'adolescente non ne è la sola vittima. Le ragioni complesse della sua morte emergeranno alla fine, ma non meno disastroso è l'effetto che quel silenzio ha avuto sugli altri due figli, un diciottenne pronto a partire per Harvard, e una bambina molto attenta alle dinamiche della famiglia e della città.





Titolo: La città di ghiaccio
Autore: James Rollins
Editore: Nord
Genere: Thriller
Pagine: 440
Prezzo: 13,90   Ebook:  8,99
Trama:  Un antico idolo d'oro, apparentemente non riconducibile a nessuna civiltà conosciuta, viene rinvenuto in una grotta in Antartide. Per l'archeologa Ashley Carter è l'occasione che aspettava da tempo. Perché è a lei che viene affidato il comando della spedizione che s'inoltrerà tra i ghiacci, alla ricerca di altri tesori simili. Tuttavia bastano pochi giorni perché Ashley si renda conto che in quel labirinto di tunnel sotterranei si nasconde qualcosa di molto più prezioso dell'oro... e di molto più pericoloso. Un segreto che potrebbe avere conseguenze devastanti per tutto il genere umano...



Titolo: Morte improvvisa
Autore: Alvaro Enrigue
Editore: Feltrinelli
Genere:  Narrativa
Pagine: 240
Prezzo:  17.00    Ebook: 9,99
Trama:  "Non è un libro su Caravaggio o Quevedo, ma è un libro con Caravaggio e Quevedo. Loro due, ma anche Cortés e Cuauhtémoc, Galileo e Pio IV. Straordinarie personalità che si affrontano. Tutti intenti a fare sesso, ubriacarsi, scommettere sul nulla. I romanzi distruggono monumenti perché tutti, persino i più casti, sono un po' pornografici. Non è nemmeno un libro sulla nascita del tennis come sport popolare, per quanto si basi su un'indagine approfondita che ho svolto sull'argomento grazie a una borsa di studio della Public Library di New York, dopo aver pensato e ripensato al ritrovamento di un'informazione affascinante: il primo pittore autenticamente moderno della storia fu anche un abile tennista e un assassino. Nostro fratello."



Titolo: Tenero e violento
Autore: Adam Thirlwell
Editore: Guanda
Genere:  Narrativa
Pagine: 350
Prezzo:  18,50      Ebook:  11,99
Trama:  Il protagonista di questa storia è un uomo che ha tutto: un'ottima famiglia che gli ha dato una buona educazione, un lavoro soddisfacente, una mogliettina perfetta... perfino un cane che gli è affezionato. Eppure, nonostante le premesse per vivere una vita se non felice, almeno tranquilla, il nostro eroe negativo si avvita in caduta libera tra ossessioni e paranoie, sesso, droga ed elucubrazioni autoreferenziali fino all'inesorabile schianto finale... Difficile dire da dove nasca il male di vivere di questo rich kid che non è più kid da almeno dieci anni, bugiardo seriale, egotico e sessuomane: forse la perdita del lavoro? L'amore per una ragazza che non è la moglie? O il ritorno del suo vecchio amico Hiro, tossico e nevrotico? La situazione precipita, in una storia nera dominata da una sfrenata allegria e da tiri sporchi (compresi un'orgia, un bordello, un paio di sparatorie...), che racconta a tinte fosche venate di ironia il crollo di una generazione.



Titolo:  Nuovo manuale minimo dell'attore
Autore: Dario Fo e Franca Rame
Editore: Chiarelettere
Genere: Teatro
Pagine: 240
Ebook: 9,99
Trama:  Molto più di un manuale, di una guida, di uno strumento. UNA STORIA DI VITA E DI PASSIONE. Questo nuovo libro, da anni in attesa di essere scritto e già pensato con la moglie Franca, vede ora finalmente la luce. Viene così mantenuta la promessa fatta dai due attori alle tantissime persone che attendevano la seconda puntata di MANUALE MINIMO DELL’ATTORE, pubblicato nel 1987.
Qui ci sono la vita e il teatro insieme, c’è l’Italia degli anni del dopoguerra e degli anni Settanta, dilaniata dal terrorismo però spinta da una fortissima TENSIONE IDEALE, motore di tutte le commedie che Franca e Dario portavano in scena nei teatri di periferia di tutt’Italia con enorme successo. Loro che a un certo punto erano stati espulsi dai teatri stabili, dalla radio e dalla televisione.
Gli incontri e la collaborazione con BECKETT, STREHLER, ABBADO, SARTRE, la prima di MISTERO BUFFO a Parigi con un grammelot reinventato alla francese, le provocazioni in sala con gli attori sparsi tra il pubblico stupito e incredulo, I TRUCCHI E I SUGGERIMENTI di Franca quando viene a mancare la battuta, le geniali trovate sceniche di allestimenti di spettacoli che portavano sul palco l’attualità evitando il didascalismo e l’ovvio. Infine il viaggio in Cina e la scoperta di quel teatro e delle contraddizioni di quella società. Quante storie, quanto vissuto, quanto teatro. E QUANTE RISATE. Tra censure, sghignazzi e storie incredibili (quella volta che uno spettatore morì davvero dal ridere). Tutto in una cavalcata fantastica in cui ogni circostanza è filtrata attraverso l’emozione del momento, e il ricordo diventa rinnovato impegno per continuare a fare della vita un teatro che sia testimonianza del destino e della storia di ciascuno di noi.



Titolo: Il segreto dell'anatomista
Autore: Jordi Llobregat
Editore: Longanesi
Genere: Gialli, thriller
Pagine:  350
Prezzo: 17,60     Ebook: 12,99
Trama:  Barcellona, 1888. Mentre in città fervono i preparativi per l’Esposizione universale, l’opinione pubblica è sempre più allarmata dalle misteriose sparizioni di giovani donne avvenute negli ultimi mesi, soprattutto quando i loro corpi vengono rinvenuti orrendamente mutilati. Informato per telegramma dell’improvvisa morte del padre, il giovane catalano Daniel Amat lascia Oxford, dove ha appena iniziato la sua carriera di professore. Daniel scoprirà presto che la scomparsa di suo padre, un illustre medico di Barcellona, potrebbe essere legata alla serie di omicidi che sta terrorizzando la città. Insieme a Bernat Fleixa, un cronista inconcludente e pieno di debiti, e a Pau Gilbert, brillante e solitario studente di medicina, dovrà affrontare il proprio passato in un’allucinata discesa agli inferi, nel ventre di una Barcellona sospesa fra scienza e occultismo, sulle tracce di un antico trattato di anatomia tra le cui pagine si cela, forse, lo sconvolgente segreto che alimenta un’inarrestabile scia di sangue.



«A un soffio dalla fine», ripubblicato con una nuova prefazione dell’autore a quindici anni dalla prima edizione, non è solo la storia incredibile di una spedizione drammatica, in cui morirono otto uomini, ma è anche la testimonianza emozionante e commovente di un sopravvissuto che ha saputo vedere la realtà che lo circonda, la famiglia, gli amici, la vita di tutti i giorni, con occhi nuovi.

Riedizione in occasione dell'uscita del film al cinema
Titolo: A un soffio dalla fine
Autore: Beck Weathers
Editore: Corbaccio
Genere: Documenti
Pagine:  296
Prezzo:  18,00    Ebook:  11.99
Trama:  Il 10 maggio 1996 nove alpinisti restano vittime di una tormenta sotto la vetta dell'Everest. Il giorno seguente, a uno di questi alpinisti viene data una seconda chance: il suo nome è Beck Weathers, è un medico: si risveglia dal coma profondo da ipotermia al campo base, dopo esservi arrivato in condizioni disperate. Al punto che i suoi compagni per potersi mettere in salvo hanno dovuto abbandonarlo al suo destino "segnato". Solo la moglie non si arrende e organizza una rischiosissima missione di salvataggio... La tragica spedizione del 1996, quando sul tetto del mondo erano presenti i più celebri alpinisti del momento, Ed Viesturs, Scott Fischer, Rob Hall, Anatolj Bukrev, è stata raccontata da Jon Krakauer in "Aria sottile", che, insieme alla testimonianza di Beck Weathers, ha ispirato il film "Everest".



Titolo:  Anima e sangue
Autore: Pina Varriale
Editore: Imprimatur
Genere:  Narrativa storica
Pagine: 462
Prezzo: 15,00     Ebook:  7,99
Trama:  1737, Napoli, gli inizi del regno di Carlo di Borbone.
Raffaele, un figlio del popolino dotato di una voce da usignolo, giace prigioniero in una segreta buia, strappato alla sua famiglia e privato della sua virilità: dovrà essere iniziato a diventare uno tra i migliori castrati per essere poi donato a Raimondo di Sangro, principe di Sansevero. Personaggio storico, nobile eclettico e anticonformista, il principe non si fa scrupolo di sbeffeggiare la legge e la religione, creandosi non pochi nemici a corte. Non fosse per Rosella, la fanciulla dai seni in miniatura e dal ventre da bambina, che è diventata la sua amante segreta, Sansevero si sentirebbe solo e incompreso. È grazie a lei, piccola prostituta strappata alle grinfie di un triste destino, che il principe riesce a dare un senso al suo vivere. Ma a un tratto tutto precipita: una serie di strani delitti tra i nobili in vista della città minaccia il precario equilibrio di Raimondo e mina la stabilità del governo. Al polso dei cadaveri viene sempre trovata una corda con tre nodi e attorno ai loro corpi è sparsa una polvere bianca che sembra calcina. Come mai? Starà a un’improvvisata investigatrice, mossa dal desiderio di vendicare la morte del suo amore, districarsi tra le mille voci di questa storia, rintracciare e ricollegare i fili nascosti e trovare il colpevole, ristabilendo così l’ordine.
Ambientato in una Napoli bugiarda e seducente come una cortigiana, questo romanzo corale alterna in maniera mirabolante miseria e lusso sfrenato, onestà e tradimenti, luce e ombra attraverso una ricostruzione storica minuziosa e attenta.



Titolo: Il segno dell'aquila
Autore: Marco Buticchi
Editore: Longanesi
Genere: Azione e avventura
Pagine:  380
Prezzo:  18,60      Ebook: 9,99
Trama:  Monsignor Fausto Denagua ha molti anni e molte doti, tranne quelle che dovrebbe possedere un uomo di Chiesa. La sua strada incrocia quella di Oswald Breil dopo la scomparsa di una ricercatrice, e lo scontro si fa subito aspro perché, come Breil ripete spesso, non tutto è come sembra… 
La lotta è impari: il nemico è potente, ha mezzi sconfinati e soprattutto ha come alleati l’Isis e il suo feroce esercito. Manca giusto un anello della catena perché il Male abbia il sopravvento. Un anello che solo il rinvenimento di un antico sepolcro riuscirebbe a saldare. Ma l’ubicazione di quel sepolcro è avvolta nella leggenda…
E la leggenda corre a ritroso sino ad approdare alla Roma dei re.
L’adolescente Vel vive a Tarquinia sotto il regno del Superbo, sovrano corrotto e spietato che lascia mano libera al suo altrettanto crudele figlio, Sesto Tarquinio. Sarà proprio quest’ultimo a sconvolgere la vita di Vel, costringendolo a vagare alla ricerca dei propri cari in un mondo ricco di pericoli e di avventure. Un peregrinare che porterà l’etrusco tra le braccia di un amore tanto indissolubile quanto tormentato e costringerà Vel a ingegnarsi per sopravvivere, sino a diventare un brillante architetto: il progettista preferito da re e imperatori.
Il maestro dell’avventura Marco Buticchi si destreggia questa volta tra i fasti delle antiche civiltà e le colpe di un Occidente moderno inspiegabilmente sordo alle terribili provocazioni dell’Isis.



Titolo: Prometto di sbagliare
Autore: Pedro Chagas Freitas
Editore:  Garzanti
Genere: Narrativa
Pagine: 380
Prezzo: 16,90     Ebook:  9,99
Trama:  L’amore arriva quando smettiamo di essere perfetti Ti ho amato prima di saperlo e forse è solo così che si ama. Il locale è affollato e rumoroso. L’uomo è seduto vicino alla finestra e guarda il cielo grigio, annoiato come ogni lunedì mattina. Improvvisamente si volta e lei è lì, di fronte a lui. Gli occhi carichi di stupore e l’imbarazzo tradito dal tremito della dita che afferrano la borsa. Sono passati anni dall’ultima volta che l’ha vista, il giorno in cui l’ha lasciata. Senza una spiegazione, senza un perché, se n’è andato spezzandole il cuore. Da allora, lei si è rifatta una vita, e anche lui. Eppure solo ora si rende conto di non avere smesso di amarla neanche per un secondo. Per questo, quando lei cerca di fuggire da lui, troppo sconvolta dalle emozioni che la percuotono, l’uomo decide di fermarla. E nel loro abbraccio, in mezzo ai passanti, prometterle di tentare, agire, cadere, sbagliare di nuovo. Amarla. Davvero e per sempre. Questa sembrerebbe la fine, ma non è che l’inizio della loro storia. Perché ogni loro gesto, ogni lettera che si scrivono, ogni persona che incontrano, ha un universo da raccontare. E l’amore è il filo rosso che lega tutto. Quante volte ci siamo chiesti com’era l’amore da cui siamo nati? Come si è sentito nostro padre la prima volta che ci ha tenuto in braccio? L’emozione più grande è quella di ritrovare quello che si è perso e amarlo di nuovo, come se fosse la prima volta.



Titolo:  La repubblica degli innovatori
Autore: Alessandro Rimassa
Editore: Vallardi
Genere: Impresa, strategia e gestione
Pagine:  180
Prezzo:  13,50    Ebook:  9.99
Trama:  Alessandro Rimassa crede che nel nostro Paese sia ancora possibile costruirsi un futuro: bisogna volerlo, ma anche saper agire. In questo libro incontra le storie di chi oggi ha scelto di fare impresa proprio in Italia: 100 storie originali di innovazione, divise in 15 capitoli, dal food al fintech, dalla nuova industria al design, dalla moda alla social innovation. Non parliamo di miracoli, ma di esempi d'intuito, caparbietà, capacità.



Titolo:  La Fisica della vita
Autore:  Jim Al-Khalili e Johnjoe McFadden
Editore: Bollati Boringhieri
Genere: Scienze e tecnologia
Pagine: 400
Prezzo: 24,00     Ebook:  10.99
Trama:  Nessuno finora è riuscito a creare la vita. A tutt’oggi, pur con tutte le dichiarazioni roboanti della «biologia sintetica», l’unico modo per «costruire» la vita è sempre e solo la vita. È evidente che ci sfugge ancora un ingrediente, qualcosa che spieghi la complessità del fenomeno vitale.
Tuttavia, sulla base di recentissimi esperimenti, rigorosi e ripetibili, stiamo forse cominciando a capire cosa succede laggiù, nel profondo delle cellule viventi, e ci stiamo finalmente avviando a capire fenomeni che per secoli erano parsi inspiegabili, proprio attingendo al bizzarro e controintuitivo mondo dei quanti.
L’incredibile forza della fotosintesi, ad esempio, sembra dovere la sua inarrivabile efficienza al fatto che a un certo punto del processo le particelle subatomiche coinvolte si trovano contemporaneamente in due punti distinti grazie ai fenomeni quantistici. Anche il funzionamento degli enzimi, la base stessa del nostro essere in vita, deve la sua perfezione quasi miracolosa al fatto che nel corso della reazione chimica alcune particelle sembrano «svanire» da un punto per «materializzarsi» istantaneamente da un’altra parte. E che dire del passero europeo, che ogni anno migra dal Nordeuropa al Nordafrica? Come trova la strada? Di nuovo la fisica quantistica fa capolino: basta un singolo fotone che colpisca una cellula specializzata della retina di questo uccellino ed ecco che il passero si trova a disposizione un’incredibile «bussola quantistica» per orientarsi nel mondo.
Fino a poco tempo fa lo strano mondo dei quanti e la complessità sfuggente della vita sembravano due domini distanti, senza alcun punto di contatto. Ma la «biologia quantistica» – questa nuovissima scienza – inizia a intrecciare le cose, svelando antichi misteri, che questo libro spiega per la prima volta in maniera accessibile. 
Sapevamo già che i quanti sono alla base della realtà fisica. La dualità onda-particella, l’entanglement e il tunnelling non sono idee astratte: sono descrizioni accurate della realtà.

Quello che non sapevamo – e che Al-Khalili e McFadden ci raccontano qui in maniera esemplare – è che la vita si trova proprio sul confine tra mondo classico e mondo quantistico: una nave che solca le acque spumeggianti dei quanti, traendo proprio da queste le sue caratteristiche più elusive e affascinanti.



Titolo:  La carriera di un libertino
Autore: M.C. Beaton
Editore: Astoria
Genere: Historical romance
Pagine: 154
 Ebook:  8,99
Trama: 67 Clarges Street.Lord Guy Carlton, di ritorno dalla guerra contro Napoleone, desidera solo alcol, donne e divertimento. Affitta 67 Clarges Street, dove si stabilisce con un amico, e all’inizio il gruppo dei nostri simpatici domestici è felice del nuovo inquilino, che elargisce abbondanti mance e porta nuova vita nell’elegante dimora. Dopo pochissimo, però, lo stile sregolato del giovanotto sciocca Rainbird and Co., e quando lord Carlton s’innamora di una giovane ereditiera dall’educazione rigida, che lo vede come la quintessenza di tutti i peccati, Rainbird sarà felice di correre in suo aiuto per trasformarlo in un gentiluomo.



Età di lettura: 9-11 anni
Titolo:  Loren Ipsum. Un'avventura alla scoperta dei misteri dell'informatica
Autore: Carlos Bueno
Editore: Apogeo
Genere: Narrativa per bambini, ragazzi
Pagine: 192
Prezzo: 15,00     Ebook:  9.99
Trama:  Un romanzo stravagante ambientato in una terra dove logica e informatica prendono vita.
Un viaggio fantastico nel Paese delle Meraviglie del 21° secolo.
Stai per incontrare Loren, una ragazzina curiosa e avventurosa persa nel paese di Userland. Seguila nella ricerca della strada di casa, alle prese con enigmi e rompicapi mentre visita luoghi come il Push & Pop Café, l’Incrocio Ricorsivo, il giardino dei Sentieri che si Biforcano e fa amicizia con il camaleonte Xor, il dottor Tinker, la piratessa Sivinces e altri bizzarri personaggi e mentre... impara a conoscere l'informatica senza neanche rendersene conto, insieme a te!
Leggi Loren Ipsum da solo o con qualcuno più piccolo di te, quindi consulta le note alla fine del racconto per saperne di più su logica e informatica nel mondo reale.



Titolo:  Il romanzo della nazione
Autore: Maurizio Maggiani
Editore: Feltrinelli
Genere:  Narrativa
Pagine: 304
Prezzo:  17,00    Ebook:  9.99
Trama:  "Siamo storie, siamo le storie a cui abbiamo appartenuto, siamo le storie che abbiamo ascoltato. E infatti Maggiani ascolta. Ascolta il fiume di voci che si leva nel canto della nazione che avremmo potuto essere e che non siamo, le voci di un popolo rifluito dentro l'immaterialità della memoria. Si insinua nelle pieghe della vita apparentemente ordinaria dei suoi personaggi e racconta. Racconta di una madre e di un padre che si spengono portando con sé, prima nella smemoratezza e poi nella morte, un mondo di certezze molto concrete: la cura delle cose, della casa, dei rapporti parentali. Rammenta la fatica giusta (e ingiusta) di procurarsi il pane e di stare appresso a sogni accesi poco più in là, nella lotta politica, nella piana assolata quando arriva la notizia della morte di Togliatti. Racconta, allestendo un maestoso teatro narrativo, della costruzione dell'Arsenale Militare: un cantiere immenso, ribollente, dove accorrono a lavorare ingegneri e manovali, medici e marinai, ergastolani e rivoluzionari, cannonieri e fonditori, inventori e profeti, cuoche e ricamatrici, per spingere avanti destini comuni, avventure comuni, speranze in comune. Racconta di come si diventa grandi e di come si fondano speranze quando le speranze sono finite. Mai si era guardato negli occhi di un padre così a fondo per domandare una sorta di muto perdono, più grande della vita. Nella mitica contea di Maurizio Maggiani ci siamo tutti, a misurare quanto siamo stati, o meno, 'fondatori di nazioni'."



Titolo:  Cucina vegana senza glutine
Autore:  Stefania Rossini
Editore: L'età dell'acquario
Genere: Cucina
Pagine: 80
Ebook: 6,99
Trama:  Da una donna come Stefania Rossini, che ama mettersi in gioco e vincere sfide che sembrano impossibili, non poteva che nascere questo nuovo ricettario, per rispondere alla domanda di chi, oltre che vegano o comunque interessato a questo mondo, desidera eliminare anche il glutine, vuoi perché è intollerante, vuoi perché intende adottare un'alimentazione la più sana possibile.
Qualcuno a questo punto potrebbe chiedersi: se si bandiscono tutti gli ingredienti di origine animale e si abbandonano anche quelli che contengono glutine, che cosa ci rimarrà da mangiare? Tanti gustosissimi!
Leggere per credere e per scoprire le sfiziose ricette elaborate dall'amata blogger di natural-mente-stefy.blogspot.it.



Titolo:  La vita serena. La pratica di meditazione buddhista nell'esistenza quotidiana
Autore: Jack Kornfield
Editore: Corbaccio
Genere: Meditazione, benessere
Pagine: 360
Prezzo: 23,00     Ebook:  12.99
Trama:  Per trovare la pace interiore e la vera saggezza non hai bisogno di trasferirti in un monastero. La tua vita, esattamente così com'è, è il posto giusto. Jack Kornfield, uno dei maggiori maestri occidentali di buddhismo condivide con i lettori oltre quarant'anni di studi e di pratica di meditazione in ogni ambito della vita. Insegna a coltivare la gentilezza, la compassione, la gioia, il perdono e l'equilibrio; spiega come diventare genitori consapevoli e invita ciascuno di noi a impegnarci per alleviare le sofferenze del mondo.


Con questo libro viene illuminata in ogni dettaglio un’avventura di coraggio intellettuale senza paragoni, ricca di pericoli e rischi, ma coronata da un successo inusitato (proprio sulle ali del "Dottor Živago" Pasternak ricevette il premio Nobel nel 1958), che fece subito grande e visibile nel mondo la casa editrice Feltrinelli – una casa editrice che avrebbe continuato a incidere nel panorama culturale internazionale per altri sessant’anni.


Titolo: Zivago nella tempesta
Autore: Paolo Mancosu
Editore: Feltrinelli
Genere: Storia della Letteratura e critica letteraria
Pagine: 426
Prezzo:  29,00    Ebook:  19,99
Trama:  La pubblicazione del "Dottor Zivago", nel 1957, è uno degli eventi chiave della storia culturale del ventesimo secolo. Sullo sfondo, l'Europa lacerata dalla Guerra fredda, lo scontro senza esclusione di colpi tra Usa e Urss, il silenzio minaccioso che la Cortina di ferro aveva calato sull'intero blocco sovietico. Sfidando la censura e le ritorsioni del Cremlino, Pasternak riesce ad affidare il suo manoscritto al giovane Giangiacomo Feltrinelli, che aveva appena fondato la casa editrice e che di lì a poco avrebbe dato alle stampe la prima edizione mondiale del romanzo. A sessant'anni di distanza Paolo Mancosu rivela i retroscena di quell'avventura editoriale e culturale, politica e diplomatica, individuale e collettiva, portando alla luce un intrigo internazionale che ha visto coinvolti spie e intellettuali, nonché politici e governi di molti paesi. L'Unione Sovietica non voleva che il libro fosse pubblicato. Il Partito comunista italiano esercitava le sue pressioni allineandosi con Mosca. Giangiacomo Feltrinelli organizzava la sua personale controffensiva mobilitando un gruppo di editori internazionali di primissimo piano a sostegno della propria impresa, una sfida visionaria alla censura sovietica destinata a incontrare un successo di pubblico ineguagliato nella storia dell'editoria di quegli anni.



Titolo:  Tutti i racconti. Volume I. 1956-1962
Autore: J.G. Ballard
Editore: Feltrinelli
Genere:  Narrativa
Pagine: 640
Ebook:  8,99
Trama:  James Graham Ballard è stato forse lo scrittore britannico più innovativo, per temi e suggestioni, del secondo dopoguerra. Dopo essere stato internato con la famiglia in Cina in un campo di prigionia giapponese, alla fine della guerra Ballard si trasferisce in Inghilterra per studiare medicina. Ma folgorato dalla lettura dell’ "Ulisse" di Joyce si dedica alla scrittura e manifesta il suo forte interesse verso il mondo della pittura di derivazione surrealista. Il suo primo racconto pubblicato è del 1956. Mentre sulla rivista di fantascienza inglese “New Worlds”, nel 1962, Ballard pubblica un vero e proprio manifesto teorico in cui getta le basi per il superamento della fantascienza classica. In questo scritto accende per la prima volta l’interesse verso lo spazio interiore, verso la dimensione psichica del tempo, che già a partire dai suoi primi romanzi sarà al centro della sua narrativa. 
I racconti qui raccolti si situano proprio nel breve periodo di tempo che precede la scrittura del manifesto apparso su “New Worlds”. Sono racconti in cui le suggestioni, le visioni, le sue prime sperimentazioni narrative sui temi che contrassegneranno in seguito la sua scrittura hanno modo di trovare la luce e di dispiegarsi per la prima volta in modo compiuto. È questa la fucina che farà da ostetrica alla sua visionarietà letteraria.



Titolo:  Adesso blog!: Le 22 (immutabili) leggi del blogging
Autore: Daniele Imperi
Editore: Anteprima edizioni
Genere: Manualistica
Pagine: 97
Prezzo:  12,50    Ebook: 8,99
Trama:  Quali sono i segreti di un blog di successo? Come si può essere «unici» e non confondersi nel mare magnum del web?
Spesso i libri sul blogging forniscono informazioni tecniche – come creare i contenuti o quale piattaforma scegliere –, importanti ma non decisive per creare un blog che abbia qualche speranza di distinguersi dagli altri e attirare un pubblico numeroso.
In realtà, il primo passo da fare per aprire un blog non è di tipo pratico, ma… introspettivo. Non serve a nulla conoscere piattaforme e plugin, se non si è prima riflettuto su ciò che vogliamo davvero comunicare.
Formulando le sue «22 (immutabili) leggi del blogging», Daniele Imperi ci offre qualcosa che non troveremo facilmente sul web e che ci permetterà di definire l’obiettivo, di individuare la direzione corretta da seguire, di capire qual è il tipo di blog più adatto a noi, di essere originali e dunque di farci ricordare.
Si sa, le regole non piacciono a nessuno, ma esistono e volerle ignorare rischia di farci perdere tempo e disperdere energie preziose.
Nel web c’è posto per tutti ma bisogna saper cogliere il vento per avanzare. Questa guida ci insegnerà a navigare approfittando anche della bonaccia!



Titolo: Pompei, Italia
Autore: Francesco Erbani
Editore: Feltrinelli
Genere: Documenti, attualità
Pagine: 176
Ebook: 9,99
Trama:  “Pompei crolla”, “Pompei inaccessibile e transennata”, “Pompei ingovernabile”. Titoli di cronaca, ogni giorno che passa sempre meno sorprendenti. Dietro questi titoli c’è una storia millenaria di arte, distruzione e archeologia. Ci sono secoli di scoperte, visite, fascino e leggende. Ci sono decenni di convivenza con un territorio sempre più urbano e sempre più degradato, con una popolazione di cui sono cresciuti sia i numeri sia i problemi, con uno Stato che ne ha fatte un po’ di tutti i colori.
Raccontare Pompei, come fa Francesco Erbani in questo libro, è meritorio di per sé, perché illumina un luogo in cui si giocano alcuni temi fondamentali del passato, del presente e del futuro dell’Italia: la questione della gestione dei beni culturali tra emergenza e manutenzione, dell’uso e dell’abuso del territorio in un paese che ha il territorio a più alta densità di bellezza del mondo, dell’importanza del turismo come volano economico e del rischio che lo stesso turismo distrugga invece di costruire. E così via.
Ma raccontare Pompei, oggi, significa anche farsi rapire dalla forza delle metafore e delle allegorie, perché la città distrutta e sepolta dal Vesuvio diventa ben presto in questo libro di Erbani l’Italia intera: è impossibile resistere alla tentazione di vedere i problemi e le soluzioni provate, i disastri accidentali e quelli colpevoli, il folto cast di personaggi che popola la scena (commissari e camorristi, archeologi e vescovi, artigiani e disoccupati) come la rappresentazione di un microcosmo che rispecchia perfettamente il macrocosmo italiano. 
Anche per questo, raccontare Pompei è necessario.



Titolo: L'amore è uno sbaglio straordinario
Autore: Daniela Volonté
Editore: Newton Compton
Genere: Romance contemporaneo
Pagine:  384
Prezzo:  9,90    Ebook: 4,99
Trama: E se all’improvviso un estraneo facesse irruzione nella tua vita? L’esistenza di Melissa, ricercatrice universitaria, scorre tranquilla fino a quando, un giorno, acquista un iPad a un’asta. Su quel tablet trova parecchi file del precedente proprietario e soprattutto tantissime foto: paesaggi marini, scorci urbani, particolari architettonici. Affascinata da quelle immagini, Melissa inizia una ricerca su internet che la porta fino al profilo Facebook di un certo Leon de Rouc. La ragazza non resiste alla tentazione e invia una richiesta di amicizia. Riccardo Ferraris, alias Leon de Rouc, vive a Torino ed è un programmatore con il pallino per la fotografia. È bello, ricco, ha una relazione stabile, ma la sua vita è perfetta solo all’apparenza. Quando per gioco accetta l’amicizia di Melissa, tra i due comincia una fitta corrispondenza online, che nasce come pura evasione, ma diventa ben presto ossigeno per entrambi, una droga dolcissima a cui nessuno dei due può rinunciare. E se a un tratto la realtà irrompesse in quella relazione virtuale? Dopo il successo di Buonanotte amore mio arriva una nuova brillante commedia dalla quale sarà impossibile staccarsi.


Titolo: The Girl
Autore: Abigail Barnette
Editore:  Newton Compton
Genere:  Romance erotico
Pagine: 384
Prezzo:  9.90    Ebook: 4,99
Trama:  Disoccupata, sola e disperata, Sophie Scaife sembra aver perso tutto. La sua relazione con il magnate dell’editoria Neil Elwood è in crisi e Sophie teme che dovrà affrontare la decisione più dolorosa della sua vita contando solo su se stessa. Ma quando una terribile diagnosi medica costringe Neil a tornare a Londra, la ragazza non ha dubbi, è l’occasione per mettere da parte orgoglio e prudenza e seguire l’uomo che ama. Nonostante le difficoltà del momento, Sophie e Neil riescono a tener viva la fiamma della passione: lei è determinata a eseguire ogni ordine del suo Signore senza alcuna riserva e le loro eccitanti fantasie diventano una straordinaria via di fuga da angosce e preoccupazioni. Anche se entrambi sanno che la loro felicità potrebbe essere di breve durata, perché Sophie rischia di perdere Neil, questa volta per sempre.

With Me Series
Titolo: Ti porto via con me
Autore: Kristen  Proby
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Pagine: 320
Prezzo: 9,90     Ebook:  4,99
Trama: Natalie Conner non si aspettava di certo di essere aggredita in malo modo da uno sconosciuto solo per aver scattato qualche foto sulla spiaggia. Ma chi è questo tipo misterioso e bellissimo? E perché è convinto che Natalie stesse fotografando proprio lui?
Luke Williams vuole solo essere lasciato in pace e detesta i paparazzi. Ma quando scopre che la giovane fotografa non ha idea di chi sia lui e si sta limitando a immortalare il paesaggio per lavoro, cerca di farsi perdonare da lei per il suo comportamento scorbutico.
Ma cosa succederà quando Natalie scoprirà quello che Luke le sta nascondendo?




3 romanzi in 1
La battaglia finale - La profezia dell'aquila - L'aquila dell'impero
Titolo: L'impero di Roma
Autore: Simon Scarrow
Editore:  Newton Compton
Genere: Narrativa storica
Pagine: 1024
Prezzo:  12,90    Ebook: 6,99
Trama:  Tre romanzi avvincenti come non mai, due eroi che resteranno nella storia
Si comincia con La battaglia finale. L’estate del 44 d.C. è alle porte e la lunga e sanguinosa campagna contro le selvagge tribù britanne imperversa. Alla II Legione, guidata dal futuro imperatore Vespasiano e di cui fanno parte i centurioni Macrone e Catone, è affidato il delicato compito di attirare il sovrano ribelle Carataco in una trappola…
La profezia dell’aquila ci porta alla primavera del 45 d.C. Macrone e Catone, congedati dalla II, sono sotto accusa per la morte di un commilitone. Proprio allora il segretario imperiale, il viscido Narciso, fa loro un’offerta che non possono rifiutare: se vogliono uscire puliti dalla faccenda, i due centurioni dovranno salvare un agente imperiale rapito dai pirati al largo della costa illirica…
Con L’aquila dell’impero ci spostiamo nella provincia romana della Giudea: Catone e Macrone dovranno scoprire e contrastare le trame segrete di Cassio Longino, il governatore della Siria, che sta cercando di minare il potere dell’imperatore con una rivolta di tutte le province d’Oriente…



Ultimo capitolo della Revelation saga
Titolo:  Atlantis code
Autore: A.G. Riddle
Editore:  Newton Compton
Genere: Thriller
Pagine: 320
Prezzo: 9.90     Ebook:  4,99
Trama:  Nord del Marocco: la dottoressa Kate Warner è convinta di essere riuscita a scongiurare un’epidemia planetaria ed è pronta a usare anche su di sé la terapia che ha somministrato agli altri malati. Ma si sbaglia. Così come si è sbagliata sulla cospirazione di Atlantide: l’umanità, infatti, deve ancora affrontare un nemico inimmaginabile. Con pochissimo tempo a disposizione per l’intera razza umana, Kate troverà in un messaggio cifrato un potenziale aiuto.
Osservatorio di Arecibo, Puerto Rico: Mary Caldwell ha aspettato per tutta la vita un segnale da un’intelligenza superiore proveniente dalla galassia. E quando quel giorno sembra finalmente giunto, si ritrova davanti a un dilemma vecchio quanto il mondo: a chi dovrà credere? Ai suoi simili o ai nuovi arrivati?
Antartide: mentre la Peste di Atlantide si sta diffondendo, anche Dorian Sloane è in guai seri. Ares, il suo nemico, ha appena scatenato un cataclisma in grado di distruggere la Terra. Stavolta per Kate Warner e David Vale – già protagonisti dei primi due episodi della Revelation Saga – sembra non esserci più alcuna via di scampo…



Titolo: Eccitante & divertente
Autore: Christina Lauren
Editore: Leggereditore
Genere: Romance erotico
Pagine: 256
Prezzo: 12,90
Trama:  Dopo un week-end di passione a Las Vegas, Harlow e Finn si sono sposati... peccato che la loro unione sia durata solo dodici ore. Non gli ci è voluto molto tempo per scoprire di essere troppo diversi per trascorrere insieme un’intera vita. Ma non è finita... A causa di amicizie comuni e di una chimica un po’ folle, Harlow e Finn proseguono il loro rapporto, in un gioco fatto di sesso e opportunismo ma anche di vicinanza e amicizia. Mentre Harlow è intento a risolvere alcune grane familiari, Finn trascorre del tempo lontano da casa, cercando di capire quale potrà essere il prossimo passo della sua vita. I due sono uniti da qualcosa di eccitante, caldo, divertente. Ma oltre questo c’è un’altra verità: che siano intenzionati ad ammetterlo o meno, Harlow e Finn hanno bisogno l’uno dell’altra.



Titolo: Cuore di ghiaccio
Autore: Anne Stuart
Editore: Leggereditore
Genere: Romantic suspense
Pagine: 400
Prezzo: 12,90
Trama: La curatrice museale Summer Hawthorne ha sempre considerato la splendida coppa in porcellana azzurra regalatale dalla sua tata giapponese un tesoro dal valore solo sentimentale, finché qualcuno non la rapisce e tenta di ucciderla pur di averla. Per fortuna l’agente Takashi O’Brien è lì per salvarla. O almeno così sembra. In realtà, O’Brien lavora per il Comitato, un’associazione segreta che ha il compito di monitorare gli equilibri mondiali. Il Comitato sa che quella coppa è un reperto dal valore inestimabile e potrebbe innescare una lotta di potere di dimensioni globali. Gli ordini sono chiari: chiunque è sacrificabile, purché la missione venga portata a termine. Il Comitato sa anche che nella memoria di Summer è custodito un ricordo, un segreto che nelle mani sbagliate potrebbe portare la morte di centinaia di persone. A O’Brien non resta che uccidere la donna, in modo che il segreto si estingua con lei. Ma a frapporsi tra lo spietato agente e la sua missione, che si snoda dal Pacifico alle alture del Giappone, giunge un sentimento inaspettato, che porterà O’Brien a usare ogni risorsa pur di proteggere l’unica donna che abbia mai scaldato il suo cuore di ghiaccio.



L’ultimo capitolo della storia di Kiera e Kellan, la prova finale per un amore costantemente minacciato eppure più forte di ogni ostacolo.

Titolo: L'ultima occasione
Autore: S.C. Stephens
Editore: Leggereditore
Genere:  New adult
Pagine: 560
Prezzo: 14,90
Trama:  Da quando si sono giurati amore eterno, a Kiera e Kellan non resta che fissare una data di matrimonio e organizzare un ricevimento da favola. Tuttavia, quando si sta con un uomo come Kellan, dare una logica alla propria vita non è facile come sembra. I D-Bags, la band di cui è leader, hanno finalmente raggiunto il grande successo, ma la fama, si sa, porta con sé molte insidie. Risucchiati nel vortice della popolarità, tra discografici senza scrupoli, pop star in declino disposte a tutto per un’ultima chance ed ex tornate alla carica dopo aver fiutato l’odore di soldi facili, riuscirà l’amore che si sono promessi a resistere alle scosse di un mondo frenetico e cinico, che minaccia di travolgere tutto quello che hanno fin lì costruito?

DULCIS IN FUNDO DUE ATTESISSIMI TITOLI IN USCITA DOMANI NEL FORMATO DIGITALE, E A FINE SETTEMBRE IN FORMATO CARTACEO!!!! 



Titolo: L'incastro (im)perfetto
Autore: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Genere: Romance erotico
Pagine: 296
Ebook: 4,99
Trama: Quando Tate Collins incontra il pilota di linea Miles Archer, sa fin da subito che non potrà trattarsi di amore. A dire il vero, i due non potrebbero nemmeno considerarsi amici, se non fosse che condividono un’innegabile e travolgente attrazione reciproca. Quando scoprono le carte, pensano di aver trovato l’incastro perfetto: lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per trovarlo. Cosa c’è di più semplice? L’importante è che Tate si attenga alle uniche due regole che Miles ha imposto: non chiedere mai del passato e non aspettarsi niente dal futuro. Sembra facile, ma non lo è, perché il loro legame si fa sempre più stretto e rispettare i patti per Tate diventa sempre più arduo, fino ad apparirle impossibile. Quella che doveva essere solo una storia di passione travolgente rischia così di trasformarsi in un qualcosa di veramente spiacevole, l’ultima cosa di cui Tate avrebbe bisogno: un amore travagliato e fallimentare.



Titolo: Contatto illecito
Autore: Pamela Clare
Editore: Leggereditore
Genere: Romantic suspense
Pagine: 387
Ebook: 4,99
Trama:  Presa in ostaggio da un assassino condannato durante un reportage in prigione, Sophie Alton non può sapere che l’uomo che le punta la pistola alla testa è il "cattivo ragazzo" che fu il suo primo amore al liceo. Condannato all’ergastolo senza condizionale, Marc Hunter è costretto a fuggire dalla prigione dopo aver saputo che sua sorella minore è scomparsa con il proprio bambino. Marc è dispiaciuto di dover coinvolgere Sophie ma non può lasciarsi sfuggire l'occasione di risolvere i problemi a modo suo: fermare a tutti i costi i funzionari corrotti che hanno deciso di distruggere ciò che resta della sua famiglia. La vicinanza con Sophie, però, riaccende i ricordi di entrambi. La passione tra i due si scalda sempre più mentre qualcuno complotta per mandare entrambi nella tomba…