venerdì 19 dicembre 2014

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #29

Venerdì, nuova puntata della nostra rubrica dedicata al self e alle piccole case editrici. Cosa vi propongo oggi? Diversi titoli, per diversi generi. Dal romance contemporaneo, al romantic suspense, e perchè no, un fantasy "stregato".  Chissà che non troviate una lettura per questo weekend?



RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE





Dal 20 Dicembre sugli store online
Titolo: Amore. istruzioni per l'uso
Autore: Giovanna Profilio
Editore: SELF
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 184
Prezzo: 0.99 ebook; 12.05 cartaceo
Trama: Eleonora ha trent'anni, sangue siciliano e un paio di grandi occhiali da vista. Lavora come grafica a Milano e, dopo l'ultima delusione, ha deciso di non aprire il suo cuore a nessuno. Quando un'importante casa editrice l'assume, sale su un aereo per fare ritorno al suo paese, Lipari. È proprio lì, tra i meravigliosi paesaggi e i profumi della sua terra, che Eleonora rivede un vecchio amico d'infanzia, Daniele. La passione esplode incontrollata ma i due avranno ancora molte lotte da combattere. Il passato è dietro l'angolo e ha un volto e un nome: quelli di Paolo. Giovanna Profilio disegna con una penna ironica e tagliente il profilo di due personaggi realistici, tridimensionali, alle prese con una forza che ha le dimensioni di un uragano e il calore del fuoco: l'amore.



Titolo: Il cavaliere senza nome
Autore: Fabiola D'Amico
Editore: SELF
Genere: Romance storico
Pagine:  337
Prezzo: 0.99
Trama: 1130  REGNO DI SICILIA 
Fosco è un cavaliere forte, temerario, giusto, ma non ha un retaggio nobile alle spalle, è un bastardo senza nome, irretito da molti, stimato da pochi. È uno dei consiglieri di Ruggero II e questa sua posizione gli procura gelosie e invidie. 
La vita e le esperienze faranno di lui un uomo duro e non incline ai sentimentalismi. Quando il Re gli propone di prendere in sposa sua nipote Serena, accetta senza esitare nonostante gravi sulla fanciulla l’onta della vergogna e la possibilità di una gravidanza indesiderata. Un cavaliere deve aiutare gli indifesi e i deboli. Lui, nato bastardo, avrebbe salvato la reputazione di una nobile fanciulla e sarebbe stato un buon padre. Questa sua fredda considerazione vacilla dinanzi al carattere esuberante ed eccentrico della moglie, nel cui sangue scorre l’irruenza degli Altavilla. L’attrazione tra i due scoppia improvvisa e senza freni ma imprevisti, incomprensioni e tradimenti saranno in agguato per impedire il realizzarsi di un sogno comune. Un oscuro e misterioso nemico vuole prendere in trappola il lupo del re e la rossa amazzone. Riuscirà la forza dell’amore a salvarli? 
Della stessa autrice: Un giorno da favola ed Libromania, Sensuali tentazioni sull'orient Express, Il guerriero e la dama di ghiaccio, Merry Christmas Mr Grizzly, Passioni mortali, Sintonia D'amore, La compagnia delle orchidee (damster edizioni) e altri ebook. Alcuni suoi racconti sono presenti nelle antologie di Delos, Butterlfy edizioni e Damster.




Titolo: Tutte le cose al loro posto
Autore: Giulia Dell'Uomo
Editore: Lettere animate
Genere: Narrativa (racconto)
Pagine: 68
Prezzo: 1.49
Trama: Sara ha poco più di vent᾽anni quando scopre di avere un tumore. La malattia, pur sconvolgendo la sua esistenza, costituisce l᾽occasione per mettersi in gioco, continuare a fare programmi, a lottare e ad amare, a voler vivere fino in fondo la propria vita a tal punto che persino il rapporto con il suo medico, Roberto, fuoriesce dalle mura dell᾽ospedale e si catapulta nella vita reale, dove amore e paura si intrecciano in un vortice di emozioni intense. A scandire il tempo ci sono i ricoveri in ospedale, gli esami infiniti, le lacrime, i sorrisi, la consapevolezza di una malattia che non vuole andarsene e la rinascita fisica ed emotiva di una ragazza che è costretta troppo presto a diventare donna.



Titolo: NEVAEH: il Paradiso non ha l'abito bianco
Autore: Deborah Fasola
Editore: SELF
Genere:  Romance contemporaneo
Pagine: 44
Prezzo: 0.89
Trama:  Nevaeh sta per sposare Jacopo, l'uomo con cui vuole condividere la vita, eppure questa scelta pianificata da tempo le sta mettendo ansia, facendo nascere in lei ripensamenti e paure.
Questo importante cambiamento, però, non è la sola cosa che la turba poiché Dario, il testimone di nozze e suo migliore amico d’infanzia, altro non è che il suo ex ragazzo, il solo e l'unico uomo che Nev abbia mai amato.
Ma il loro amore è sempre stato difficile, folle, travagliato, sconsiderato e totalizzante e non ha mai saputo arrivare a nulla per paura, per questioni di vita oppure soltanto per colpa del destino.
Il loro è sempre stato un amore impossibile ma ancora oggi, alla vigilia delle sue nozze, Nevaeh guarda Dario e non riesce ad amare che lui, pur non potendo ormai venir meno alle sue promesse e ai suoi compiti.
Lei deve sposare Jacopo e mettere da parte Dario e tutto ciò che desidera e la rende felice, ancora una volta e per sempre.
Ma quando l'amore urla forte, è impossibile metterlo a tacere.
Che cosa farà Nevaeh, stretta nel suo abito bianco e accanto agli uomini della sua vita?
Un racconto d'amore, di riscatto, di paure e di cambiamenti.
Un racconto romantico che ci dimostra che i "se" possono diventare "per sempre" e che i "mai" in amore non possono esistere.



Titolo: PHOENIX (operazione parrot)
Autore: Francesca Rossini
Editore: Lettere animate
Genere: Romantic suspense
Pagine: 219
Prezzo: 0.99
Trama: 1983. Un affascinante ed enigmatico agente dell'intelligence americana: Clay Nathan Hobbs, nome in codice Blue Shadow, coinvolge l'infermiera Leila Lane in una rocambolesca avventura in Europa sulle tracce di un agente del kgb, Egor Vinogradov, che ha un grosso conto in sospeso con lui. La comparsa in scena di una terza donna, l’agente segreto Rebecca Doyle, complicherà rapporti tra i protagonisti. Il terzetto dovrà tenere a bada i sentimenti per sventare un complotto ideato dallo spionaggio sovietico e la minaccia di conflitto atomico.



Titolo: Il volo delle lanterne
Autore: Chiara Trabalza
Editore: Eden editori
Genere: Romance
Pagine: 350
Prezzo:  13.90 (reperibile qui )
Trama:  Miriam e Lorenzo sono distanti, non si conoscono, non si sono mai visti, eppure sono anime gemelle e il destino ha deciso di farli incontrare travolgendo le loro vite. Lui è un giornalista in carriera, lei è la classica brava ragazza che non vuole mai dare problemi. Lui viaggia per il mondo, lei invece i viaggi può solo sognarli nella sua fantasia. Le loro vite non potrebbero essere più diverse eppure sembrano nati per stare insieme, come due tessere di uno stesso puzzle che combaciano perfettamente. Miriam viene travolta dalla passione, senza che possa far niente per opporsi ed improvvisamente la sua vita così lineare e prevedibile, da sempre costruita su rigidi binari e su rischi ben calcolati, viene sconvolta e tutte le sue certezze vacillano. Nasce così una bellissima storia d'amore e, quando Miriam pensa di aver raggiunto ormai la felicità, di aver finalmente ricevuto dalla vita quell'amore e quella sicurezza che cercava da sempre, un nuovo imprevisto porta Lorenzo lontano da lei, separando nuovamente le loro strade. Toccherà a loro difendere ciò che di più prezioso hanno e riconquistare quell'amore che sembra essere scritto da sempre nel loro destino. Una storia d'amore che fa sognare e fa volare i protagonisti e il lettore lontano, come lanterne volanti nel cielo.


 Titolo: Il libro della vita
Autore: Debora De Lorenzi
Editore: SELF
Genere: Fantasy
Pagine: 199
Prezzo: 0.98
Trama:  Faith Laveau lavora presso un giornale del Connecticut. E proprio mentre sta stilando un suo articolo accade ancora quella cosa imprevista e incontrollabile. Qualcuno di invisibile, ma non irraggiungibile, pronuncia il suo nome. È un richiamo forte e insistente. Pungente e terribilmente meraviglioso. Questa volta però Faith non resiste e si precipita, nel mezzo di un tornado, al suo piccolo, misterioso villaggio, avvolto dagli arcani della profonda provincia di New Orleans. Qui, insieme con l’inseparabile gemella Stephanie, si trova a scoprire (o riscoprire?) un mondo fatto di vere e proprie arti magiche, le più antiche, le più potenti. Qui l’antica lotta tra bene e male, illuminata dalla seducente luce del Woodoo, si colora di tutte le tinte dell’amore, della passione, del desiderio e della vita. Un baule e un libro sono le colonne su cui si poggia il palcoscenico di una storia decisamente ben orchestrata, capace di offrire improvvise e inaspettate impennate narrative che non lasciano spazio neppure al respiro. Libro squisitamente al femminile (anche Glen, l’antagonista, è una “fascinosa quanto temibile” donna), mette in luce il coraggio, l’intelligenza, la piacevolezza della protagonista. Dal finale inimmaginabile, tutta l’opera è sapientemente condita da un’ironia profonda, tagliente, intelligente. Questo è il quarto romanzo di Debora De Lorenzi. E siamo certi che, come gli altri, sarà un sicuro successo.




 Titolo: Ovunque mi porti
Autore:   Livia Sarti
Editore: SELF
Genere: Romance
Pagine: 546
Prezzo: 1.98
Trama: Cosa succede se desideri ciò che non è tuo? 
Arianna e Leonardo vivono un sogno. Entrambi bellissimi, hanno tutto: un lavoro prestigioso, una casa di lusso e una vita da favola. Il loro matrimonio è perfetto fino all’arrivo di Luca, il collega che tutte le donne vorrebbero avere. 
Arianna è costretta a fare i conti con la passione che la unisce a lui e, fra segreti e bugie, dovrà fare la sua scelta.





Titolo: Tempo inverso
Autore: Laura Pellegrini
Editore: SELF
Genere: Romance 
Pagine: 280
Prezzo: 1.04
Trama: Sono passati nove mesi da quando Flavia è partita per New York. Nove mesi in cui ha impegnato tutta se stessa per dimenticare David ed il vuoto da lui lasciato. 
A New York porta a termine gli studi, iniziando una carriera brillante, ma proprio quando crede di essere al sicuro nella nuova vita newyorchese, un incontro e un ritorno a Roma, sconvolgeranno tutti i suoi piani, facendo riaffiorare il passato creduto sepolto. 
Nello scenario delle due città più belle del mondo, ha inizio un viaggio che, porterà Flavia, ad un continuo confronto con se stessa, con le proprie paure ed i propri limiti 
Flavia saprà scegliere il vero amore? E saprà lasciarsi veramente andare? 
Tempo Inverso è l’epilogo della storia di Flavia e di David, raccontata nel precedente romanzo Tempo Imperfetto ( qui )
In questo romanzo, l’autrice si sofferma maggiormente nell'approfondimento della psicologia di Flavia e dei personaggi, vecchi e nuovi, che la accompagnano nel suo percorso di crescita interiore. 




Buon weekend e...
buone letture !

giovedì 18 dicembre 2014

IL FALCO DI MAGGIO Elisabetta Bricca Recensione

Non so ancora come e perché io abbia comprato questo romanzo, vista l'infinita lista di letture preventivate da qui alla fine dell'anno. Eppure quella pruriginosa vocina interiore che guida a volte le mie scelte, ieri sera continuava a pungolarmi... così mi son detta, ma si, male che vada posso sempre abbandonarlo alle prime venti pagine. Morale della favola... non l'ho chiuso fino all'epilogo. Divorato in poco più di una sera. E poi c'è ancora qualcuno che non crede al potere terapeutico dei libri! Il romanzo di Elisabetta Bricca mi ha liberato da un' impasse non da poco. tre giorni di apatia da lettura e da blog. ma a volte basta una scintilla, un'emozione e la mente e l'umore ripartono alla grande. Un historical romance intenso, ammaliante, sensuale e magistralmente scritto, insomma una piacevolissima quanto conturbante passeggiata nelle fredde e affamate terre d'Irlanda di metà 800'. Un marchese irresistibilmente sexy e scostante, con ardore da vendere e patriottismo da contagiare. Un personaggio femminile caparbio e indisponente, reso ruvido dalla miseria e dalla fame, ma sanguigno di spirito e cuore. Insomma un romance con tutte le caratteristiche richieste da un pubblico di lettrici esigenti. Adoro dar ragione alla mia vocina e sostenere sempre più a gran voce il self italiano di qualità!



IL FALCO DI MAGGIO
Elisabetta Bricca

Editore: Elisabetta Bricca
Genere: Romance storico
Pagine: 220
Prezzo: 0.89

Trama

Irlanda, 1846 
Bruce Cavedish è il Marchese di Donegal, lembo estremo di terra irlandese, aspra e selvaggia, dove aleggia ancora il sussurro della magia degli antichi Celti. 
Un giovane uomo tornato in Irlanda per adempire ai suoi nuovi obblighi, ma che non può soffocare il richiamo del sangue né dimenticare il passato di un'infanzia dolorosa. 
Fionnula O'Halloran e un'impavida testa rossa dal carattere indomito, figlia del popolo, che si batte per l'indipendenza della sua gente. 
Tra i due, provenienti da due mondi tanto diversi, è subito scontro. Eppure, lentamente, qualcosa di diverso dal rancore prende forma e sboccia in un amore contrastato, vivo, totalizzante. Tra gli echi di una natura arcaica, l'orgoglio di un popolo che non s'inginocchierà mai al dominio inglese, la lotta per la libertà e gli intrighi di potere, Bruce e Fionnula intraprenderanno un cammino tortuoso, guidati solo dal richiamo del cuore, della fratellanza, e dalla consapevolezza di essere figli della stessa, amata terra che reclama giustizia.


Opinione di foschia75

Romanzo scelto indipendentemente da richieste o consigli. Per una volta, egoisticamente ho deciso di voler leggere fuori lista. E ne sono immensamente felice! Una scelta che ha risollevato l'umore. Si, lo ammetto, sono libro-dipendente, cioé un libro può notevolmente influenzare il mio umore e la mia ispirazione. Venivo da tre giorni di smarrimento emotivo, e procrastinavo le successive letture perchè ero caduta in un blocco da lettura e da recensione. Leggere il romanzo di Elisabetta Bricca mi ha smosso l'umore, lo ha solleticato e provocato con la sensualità  e l'intensità del suo romanzo, che merita assolutamente di essere pubblicato da una casa editrice che lo sappia valorizzare. Un altro romanzo che alimenta la mia ammirazione  per il mondo del self publishing, per quegli stili accattivanti che non ti permettono di abbassare mai la guardia e ti tengono inesorabilmente incollata alle pagine. 
Comincerò a parlarvi di questo libro partendo dalla scrittura, impeccabile senza sbavature, fluida al punto da arrivare all'epilogo e non rendersene conto, come dico io una lettura indolore. Un romanzo che racconta l'Irlanda di metà 800' con una ricostruzione minuziosa della condizione delle popolazioni della campagna, sotto l'egida degli inglesi. Miseria, fame e diffidenza, sono descritti in modo vivido, pulsante. Lo spirito patriottico degli Irlandesi, permette alle famiglie di sopravvivere nella fredda e inospitale campagna, più delle patate marce strappate al terreno impoverito. Uno spaccato che contribuisce attraverso le magistrali descrizioni dell'autrice, a tenere l'attenzione del lettore sempre desta, rapiti dalla condizione di profonda indigenza dei contadini, dal malcontento che peggiora di giorno in giorno, e dalle malattie che insieme alla fame contribuiscono a diminuire il numero degli abitanti dei villaggi. In questa ruvida scenografia muovono i loro passi due protagonisti davvero difficili da dimenticare, la cui personalità precede la fisicità richiesta dal genere.
Bruce Cavendish, nobile marchese dall'infanzia difficile, sotto il rigido e anaffettivo controllo del nonno materno, cresce con un carattere temprato dalla severità del parente più prossimo, avendo perso in tenera età entrambi i genitori. Nonostante la dura educazione del nonno, Bruce crescerà indomabile e forte, sempre pronto a combattere contro le ingiustizie e le violenze a danno di donne e soprattutto bambini. Fuori granitico, dentro un fuoco vivo. Un uomo che mieterà non poche vittime romance. Un uomo imperfetto, che fuma continuamente, che non ammette di essere messo al suo posto da una donna, ma che inevitabilmente non può fare a meno di rimanere ammaliato dalla forza d'animo, dal fuoco interiore di una giovane irlandese, che fin dal loro primo incontro, metterà in chiaro chi non ha nulla da perdere in uno scontro verbale.
Capirete quanto due caratteri così forti e incisivi, resi ancor più ruvidi dal loro passato (seppur molto diverso), andranno a collidere fin dal primo sguardo, attraverso battute taglienti, provocazioni, sguardi intensi e prese di posizione che non faranno altro se non portarli l'uno nell'orbita gravitazionale dell'altra. Due anime mosse dagli stessi ideali, due cuori messi a dura prova dal dolore e dalla perdita, ma sempre pulsanti per la propria gente e le terre dove sono cresciuti. Orgoglio e coraggio li rendono simili, passione e attrazione li avvicineranno in modo irrimediabile. Una intensa e sensuale danza che conquisterà il lettore fin dalle prime pagine, rendendolo spettatore di una storia d'amore che non ha bisogno di sesso e coercizione... solo sguardi e sensuali battibecchi.
Adoro quando un'autrice riesce a rapirmi senza ricorrere al sesso a ogni capoverso, quando mi rosola a puntino con il semplice uso di sguardi, strette corpo a corpo e parole che tagliano come lame, per poi ricucire con un bacio preso con la forza testosteronica di un affascinante marchese che non ha bisogno di chiedere. Insomma il più verace identikit del cavaliere romance senza ricorrere alle ormai troppo ricorrenti mascelle volitive, falcate minacciose e natiche granitiche. Bruce Cavendish non ha bisogno di tutto questo per colpire l'immaginario femminile, gli basta fumare una sigaretta o fissare la donna che lo attrae con quell'intensità che serve a tenere desta l'attenzione delle lettrici. Non ha bisogno d'altro se non del suo ruvido sex appeal, di quel suo giocare al gatto con il topo, al quale io purtroppo non riesco proprio a resistere. In definitiva, ho bisogno di immaginare, non mi serve avere scene ricorrenti e ripetitive capoverso dopo capoverso. Elisabetta Bricca tesse una trama davvero ben strutturata, dove chiaramente non mancano i cattivi, i codardi, i violenti e i cospiratori, in un periodo storico davvero delicato per l' Irlanda, non poteva pensare a una storia più vivida di questa.
Consigliatissimo a chi ha ancora voglia di soffrire d'aspettativa, a chi ha voglia di tremare per l'intensità degli stati d'animo dei personaggi.  e cerca sempre una storia d'amore dove basta un bacio preso senza tanti convenevoli per dar vita a emozioni pulsanti.


L'autrice




Elisabetta, nata e cresciuta “ner core” di Roma, è laureata in Sociologia comunicazione e mass media; è copywriter, autrice, musa di fotografi, e organizzatrice di premi letterari. 
È appassionata di cucina, letteratura, arte, storia, vino ed equitazione. Ha un grande amore per la letteratura americana del XX secolo, tanto che si è ripromessa di portare una rosa sulla tomba di Faulkner, e per le poesie di Sylvia Plath e Arthur Rimbaud. 
Il suo sogno è quello di poter ritirarsi in un abbaino di Montmartre, a Parigi, dove poter scrivere guardando la luna.
Per Mondadori ha pubblicato: Sangue ribelle  e D'amore e di ventura.

IN GIOCO PER TE Sylvia Day Doppia recensione

Grazie, alla disponibilità della Mondadori, che ringraziamo sentitamente, abbiamo avuto l' opportunità di leggere in anteprima questo attesissimo romanzo. Avrà soddisfatto le nostre aspettative? Venite a scoprirlo qui sotto... 


IN GIOCO PER TE
Sylvia Day


 Traduzione di Eloisa Banfi e Bianca Noris
Casa editrice: Mondadori
Genere: Romanzo erotico
Pagine: 360
Ebook: 7.99€
Prezzo: 14.90€

DISPONIBILE DAL 18 DICEMBRE IN FORMATO DIGITALE E DAL 2 GENNAIO 2015 IN VERSIONE CARTACEA.

Trama

Gideon mi dice che sono il suo angelo, ma è lui a essere il vero miracolo nella mia vita. Il mio meraviglioso guerriero ferito, tanto determinato a sconfiggere i demoni del mio passato quanto deciso a non affrontare i suoi. Le promesse che ci siamo scambiati avrebbero dovuto legarci più di carne e sangue, invece hanno aperto vecchie ferite, ci hanno esposto al dolore e all'insicurezza e hanno permesso ai nostri acerrimi nemici di venire allo scoperto. Sento che Gideon mi sta sfuggendo, la mia più grande paura sta diventando realtà, il mio amore è messo alla prova in un modo che non sono sicura di riuscire a sopportare. Nel momento più luminoso della nostra storia, l'oscurità del suo passato ha invaso e compromesso tutto ciò per cui avevamo combattuto. Ci troviamo di fronte a una scelta terribile: la sicurezza delle vite che avevamo prima di conoscerci o la lotta per un futuro che improvvisamente sembra un sogno impossibile e senza speranza...



Opinione di Sybil


Ancora ricordo il giorno in cui mi apprestai a leggere A nudo per te, il primo capitolo della Crossfire Series, e rammento che lo iniziai per pura curiosità e con scarso interesse, dato le innumerevoli trilogie erotiche che in quel periodo imperversavano nelle librerie. Ero stanca di tutte quelle cover imperative e martellanti messe in prima fila negli scaffali e tutte più o meno con la stessa identica sinossi: il milionario, la preda, limousine, caratteri difficili, nastri di seta, safeword e giù di lì..
Nonostante ciò, cascai di nuovo nella trappola, avventurandomi in un territorio che ormai non riusciva più a stuzzicare la mia curiosità. Ma con Gideon Cross è stato tutto diverso... Chiunque abbia letto i tre libri che precedono questo quarto capitolo, non potranno darmi torto. Nonostante rispecchi in pieno gli standard dell'uomo di potere dal carattere difficile e dal passato turbolento, comune denominatore di quasi tutti i personaggi dei romance erotici letti fino ad oggi, possiede una marcia in più, un qualcosa che lo rende tremendamente irresistibile, ineguagliabile agli altri, ma che allo stesso tempo ti fa venir voglia di proteggerlo... È stato grazie a Gideon e alla sua indecifrabile personalità che mi sono affezionata alla storia, aiutandomi a superare ogni  pregiudizio.
Ho voluto iniziare la discussione con il parlare di Cross proprio perché, secondo me, senza di lui la trama di tutti i quattro romanzi sarebbe stata semplicemente scarna e superficiale ed è per questo che mi ci voglio aggrappare saldamente, per poter dare un giudizio il più coerente e sincero possibile.
Purtroppo quando si arriva a leggere il quarto libro di una serie, già si parte un po’ intimoriti dalla paura di rimanere delusi, soprattutto se si pensa che l'autrice non abbia altro di nuovo da raccontare. Nonostante ciò, la curiosità e la voglia di continuare a fare da spettatori ad una travolgente passione, hanno avuto la meglio.
In In gioco per te, ritroviamo Gideon ed Eva al punto esatto dove ci avevano lasciati alla fine di Nel profondo di te, ovvero nel momento in cui, consapevoli dei loro limiti e delle loro paure, decidono di riprendere in mano la loro vita, facendo delle scelte decisive per il loro futuro insieme. Entrambi in lotta con gli scheletri del loro passato, cercheranno in tutti i modi di restare a galla, mettendo in pericolo il precario equilibrio che li accomuna. A tenerli uniti in un vincolo indissolubile è la loro potente e viscerale fisicità, una danza sensuale dei loro corpi che si uniscono dando vita da una dimensione sentimentale potente e allo stesso tempo corrosiva. Come sempre, dovranno combattere contro dei nemici fino ad allora invisibili e che, ad un tratto, ce la mettono tutta per distruggere ciò che hanno provato a costruire, riaprendo ferite profonde e mai guarite.
La cosa più interessante di questo romanzo è che ci permette di scavare più a fondo nell'anima di Gideon. Se da una parte ha confermato il mio giudizio nei confronti di Eva, che sin dal primo libro non è riuscita proprio ad entrarmi in simpatia,  dall'altra mi ha permesso di vedere la profondità e la bellezza del protagonista maschile. Infatti scopriremo il suo lato più vulnerabile, debole e ferito, senza vedergli perdere quell'autorevolezza che da sempre lo contraddistingue. Quello che voglio dire è che il Gideon che ci troveremo davanti questa volta sarà più umano, più travolgente e di gran lunga più "dolorante" rispetto all'idea che ci ha accompagnate sino ad oggi, ma non per questo lo vedremo perdere il suo lato predatorio e dominante che più amiamo in lui. Sarà sempre il maschio alfa dai capelli neri, che ci inchioderà alla pagine con i suoi occhi blu e la sua "guizzante" mascella volitiva, permettendoci però di entrare a dare una sbirciata dentro la sua anima delusa e dilaniata dalla vita, da un passato sporco e doloroso.
Secondo il mio modesto parere, è il contorno ad impoverire la trama. Troppi litigi, troppi problemi risolti solo con il corpo e non con la mente e anche se sappiamo bene che l'unico modo che Gideon ed Eva hanno per comunicare è la loro fisicità, arrivati a questo punto avrei sperato di trovare qualcosa di diverso, non i soliti discorsi infuocati ripetuti tre pagine si e una no. In più si ha costantemente l'impressione che ogni personaggio entrato in scena voglia fare loro del male, facendo diventare tutto scontato e tremendamente prevedibile. La stessa Eva tende a diventare dozzinale e ripetitiva. Detto questo, non voglio assolutamente scoraggiare nessun lettore, anzi sarebbe bello poter confrontarsi per mettere in luce aspetti che magari io non sono riuscita a cogliere. Ci tengo a precisare che tutto ciò è un mio giudizio personale e proprio per questo inizia e finisce con me! Anzi, leggendo i commenti di chi lo ha letto in lingua madre, ho come l'impressione di non aver colto qualcosa di importante e di essere rimasta indietro di qualche passo rispetto a loro!
In conclusione: lo rileggerei? Si. Sono rimasta delusa? Un pochino. Ma, come dicevo, me lo aspettavo. Un buon motivo per leggere questo libro? Ci permetterà di conoscere e ammirare il lato più fragile e disarmante di Gideon, il quale ci farà sospirare lasciandoci in uno stato di trepidante attesa, come solo lui da sempre è in grado di fare. E vi giuro che, anche solo per questo motivo, ne vale davvero la pena, soprattutto perché vedremo dei lati profondi e inesplorati di Gideon, che ce lo faranno apprezzare ed adorare ancora di più.


Opinione di Charlotte



Avvertenze prima di iniziare  In  gioco per te : i primi capitoli sono a dir poco   disarmanti, morbosi, insensati . Mi sono soffermata a  riflettere a lungo prima di procedere con la lettura, perché un primo impatto di questo genere mi spingeva a bocciare in toto il libro. Non capivo cosa  mai potesse avere indotto Sylvia  Day a creare nei suoi protagonisti  un tale stato confusionale privo di fondamento , una vera e propria  dipendenza sessuale  ( nelle prime cinquanta pagine sono presenti solo  amplessi, brevi discussioni senza capo né coda che  rimangono sospese nel nulla e accoppiamenti rappacificatori  ).  Un rapporto ossessivo in cui i due protagonisti erano  vittime e carnefici senza nemmeno rendersene conto,  senza motivo, senza capirlo né indagarlo. Trovavo squilibrio nel legame tra un Gideon che mi sembrava deludente, non più padrone di sé, ridotto come  creta nelle mani di una Eva francamente  inconsistente e odiosa come non era mai stata - non c’è  nulla di più irritante  di un’ eroina romance  confusa quando ha la fortuna di avere  un compagno stratosferico che si immola alla sua causa e ne previene ogni  desiderio . Poi mi sono chiesta se questo disagio che provavo non fosse un riflesso di un rapporto sbagliato, patologico che la Day cercava di rivelare al lettore, di una relazione in cui i due protagonisti non erano in grado di gestire gelosie e pulsioni,   di superare atteggiamenti autodistruttivi frutto di dolori del passato : e se questo era il suo intento, vi assicuro che ci è riuscita benissimo.  Valutando la trama del libro in quest’ ottica, ne ho apprezzato  alcuni aspetti. Ho capito che l’  atteggiamento di Gideon ed Eva viene  visto dall’ autrice  come anomalo, annientante, e che il fulcro di questo quarto episodio è  la ricerca per entrambi   i personaggi di  un equilibrio dentro di sé prima che nella coppia,  alla luce del passato tragico e burrascoso di ciascuno. Ovviamente questo percorso è ostacolato pressoché da chiunque : fiamme vecchie e nuove, avversari nel lavoro , familiari, personaggi già incontrati nei libri precedenti.  Che giudicano, intralciano, danneggiano, mettono in discussione i fragilissimi e scorretti equilibri tra i coniugi Cross;   spronando di riflesso  Eva e Gideon  a smettere di nascondere la testa sotto la sabbia onde evitare di distruggersi a vicenda. Entrambi sono fragili e bisognosi di aiuto per superare le loro insicurezze, ma in particolare Gideon  è molto diverso da come lo conoscevamo:  mostra un lato fuori controllo,  irruento , debole di fronte ad un sentimento che non sa gestire, che provoca in lui stravolgimenti e che lo mette in crisi. Una componente inedita che può spiazzare le lettrici soggiogate   dal suo lato  virile e determinato.  Eva in In gioco per te è sostanzialmente  la sua spalla, provocatrice fisica e psicologica attiva: nella ricerca di un  compromesso  che fa sì che entrambi abbiano il diritto di essere forti e deboli a seconda delle situazioni, condividendo pesi  e responsabilità e proteggendosi a vicenda.
I punti di forza in questo libro ci sarebbero: lo  stile fresco e accattivante; la spontaneità e la scorrevolezza  che caratterizzano la narrazione “ alla Day”;  il punto di vista alternato tra  Gideon ed Eva  dovrebbe rendere più facile la comprensione dei punti di vista di entrambi. Ma tutto comincia e finisce  inevitabilmente  con  sesso, sesso e ancora  sesso: praticato, agognato, per rabbia, per amore, per sfida,  come terapia. A volte sembra quasi che la Day tratti il rapporto sessuale dal punto di vista fisico/chimico, da quanti dettagli impegna nel descriverlo. E gli “ stomaci deboli” sono avvisati in questo senso. Discorsi già fatti vengono ripetuti allo sfinimento, vicende che ormai sembravano morte e sepolte vengono riesumate a mio avviso  un tantino forzatamente:  giusto per creare quel caos che dovrebbe vivacizzare la narrazione e che invece purtroppo sovente fa pensare al “ brodo allungato” .
La Day  a mio avviso avrebbe dovuto fermarsi al terzo libro: ha allentato la suspense, ha  forzato le situazioni e ampliato a dismisura la parte hot. E se il troppo stroppia, il risultato è un libro decisamente più piatto e sottotono rispetto ai precedenti, che si distinguevano da altri romanzi del genere per vivacità, sex appeal, approfondimento psicologico e colpi di scena.
Certo, a prescindere dal giudizio qualitativo,   chi mai si sognerebbe dopo avere letto i primi tre libri della Crossfire Trilogy di lasciarsi scappare questo ennesimo capitolo? E anche il prossimo, e quanti altri la Day deciderà di sfornare cavalcando l’ onda del  successo? Ma inevitabilmente un altro quesito si  forma nella mente:  cosa mai ancora avrà da raccontare la Day nel quinto libro?

L'autrice



SYLVIA DAY,numero 1 nella classifica del "New York Times" e dei bestseller internazionali, è autrice di oltre venti romanzi pluripremiati e tradotti in più di quaranta paesi. È stata al primo posto nelle classifiche di ventitré paesi e i suoi libri, complessivamente, hanno venduto più di dieci milioni di copie. I diritti televisivi della serie "Crossfire", la più amata dalle sue lettrici, sono stati opzionati da Lionsgate. Visitate le pagine dell'autrice

Sito web: http://www.sylviaday.com/




 THE CROSSFIRE SERIES:

1. A nudo per te (recensione QUI)
2. Riflessi di te (recensione QUI)
3. Nel profondo di te
4. In gioco per te





mercoledì 17 dicembre 2014

TUTTO O NIENTE M. Leighton Anteprima

Se i fratelli Davenport vi hanno letteralmente lasciato senza parole nei primi due appuntamenti della serie “Bad Boys trilogy”, aspettate di leggere il terzo capitolo che, finalmente,  sta arrivando nelle nostre librerie, mettendo fine a questo terribile limbo fatto di attese e sospiri... Se in Solo per te e in Ti stavo aspettando abbiamo avuto modo di conoscere ed apprezzare la bellezza dei due gemelli più sexy degli ultimi tempi, portando a galla un bagaglio pieno di segreti, scambi d’identità , parole non dette e bugie coltivate a colpi di pungente virilità, in Tutto o niente seguiremo più da vicino le sorti della cugina viziata di Olivia, Marissa...E per quanto credo sia difficile superare l'impudenza e la maestosa presenza scenica della passione che ha travolto Olivia e Cash nei primi due libri, tenendoci letteralmente incollate alle pagine, sono sicura che anche questa parte di storia avrà qualcosa di molto turbolento e altrettanto rovente da raccontare, dando a noi lettori filo da torcere.... 

Segnatevi dunque questa data nell'agenda: 22 gennaio 2015!!!!


TUTTO O NIENTE
M. Leighton 


Casa editrice: Newton & Compton
Genere: New Adult
Pagine: 288
Ebook: 4.99€
Prezzo: ?€



Trama

La ricca cugina di Olivia Townsend, Marissa, aveva tutto quello che una ragazza potrebbe desiderare: un bel lavoro, una vita privilegiata e tanti amici. Tutto ciò che il denaro non potrebbe mai comprare. Ma per un fatale scambio di identità, il suo mondo si capovolge e Marissa finisce tra le mani delluomo più pericoloso e sexy che abbia mai incontrato. Un enigma per Marissa, ma anche per colui verso il quale prova un irresistibile e inspiegabile trasporto. Con questuomo Marissa scoprirà un universo dove il desiderio è libero di esprimersi, ma anche pieno di ombre oscure e terribili segreti, una realtà dove nulla è ciò che sembra: tranne la passione cieca, alla quale non può sfuggire. E a cui deve cercare di sopravvivere…
.





L'autrice





M. LEIGHTON é nata nellOhio ma si è trasferita a sud. Ha scritto più di una decina di romanzi e i suoi libri sono bestseller del «New York Times» e dello «USA Today». Solo per te è il primo volume della serie Bad Boys.


Per chi volesse visitare il blog dell'autrice, ecco il link:

http://mleightonbooks.blogspot.it/2011/06/when-thanks-is-not-enough.html





BAD BOYS TRILOGY

1- Solo per te (recensione QUI)
2- Ti stavo aspettando (recensione QUI)

3- Tutto o niente ( 22 gennaio 2015)





martedì 16 dicembre 2014

GHIACCIO SALATO S.M.May Recensione

Terzo atteso appuntamento con la serie Romance Gay di S.M. May e le avventure sfrenate di Lara Haralds, scrittrice incompresa ma cupido eccezionale. In questo terzo capitolo, che è più una novella che un romanzo, avremo modo di conoscere un po' di più Sebastian e Terence, i protagonisti di Neve fresca. Atmosfera natalizia, una svolta importante nella loro storia d'amore e... l'assenza della nostra amata Lara. ma non allarmatevi! A sostituirla, un personaggio che non ve ne farà sentire la mancanza, perchè con le sue perle di saggezza, miste all'arte culinaria (termine pericoloso oserebbe dire l'appena citata), ruberà per questa volta la scena alla mina vagante che tanto amiamo. Insomma S.M.May sa come tessere la trama giusta e come renderla sempre diversa. Una lettura come sempre piacevole e a tratti intensa, dove l'amore lavora incessantemente come il sale sul ghiaccio, scongiurando rovinose e dolorose scivolate del cuore.



GHIACCIO SALATO 
S. M. May
#3 Lara Haralds the strange matchmaker

Editore: SELF
Genere: Romance gay (esplicito)
Pagine: 64
Prezzo: 0.99
Brossura: 4.48
N.B.: Per i contenuti espliciti (m/m), 
la lettura è consigliata a un pubblico adulto.


Trama

L’amore è tornato a Cold Lake e Natale sta arrivando. Ma la felicità non è un pacco già pronto sotto l’albero. Terence e Sebastian, il professore e il suo boscaiolo, hanno deciso di vivere insieme nella baita al margine della foresta, anche se le ferite del passato sono dure da rimarginare per entrambi e la strada verso il futuro è ancora piena di insidie e di scivoloni improvvisi. Eppure nessuno dei due vuole arrendersi: l’amore che provano l’uno per l’altro è il sale della vita e senza di esso nulla avrebbe più lo stesso sapore. E se da un lato quel sale rischia di bruciare la carne viva, dall’altro è anche l’unico rimedio per impedire al ghiaccio di formarsi sulla “neve fresca” del loro cuore. Ce la faranno? Una novella natalizia, eroticamente ironica, e un’occasione speciale per ritrovare tutti gli amici di Lara Haralds.


Opinione di foschia75

"L'amore va studiato, pesato, provato. Si deve imparare a farlo come questa pastella... consistente per resistere alle tensioni esterne, ma morbida abbastanza da potersi aprire, una volta cotta, e lasciar passare la punta della forchetta, senza sbriciolarsi in superficie. Così devi fare tu con Seb e lui con te. Dovete permettervi l'un l'altro di bussare ed entrare, e guardarvi dentro senza spezzarvi".
(Zia Rosa al Prof. Foreman)



Lo so, non solo sono di parte quando si parla di Lara Haralds, ma ho anche il brutto vizio di affezionarmi così tanto ai personaggi che quando non intervengono nella storia, mi mancano. Ma quando a scrivere è una penna promettente e brillante come quella di S.M.May, non ho nulla di cui preoccuparmi, perchè anche in assenza della "mina vagante", ha saputo magistralmente trovarle una degnissima sostituta che, con le sue perle di saggezza, saprà far scattare la molla che porterà ad una svolta nella storia d'amore del Prof. Foreman e del suo amante falegname. Sto parlando della zia Rosa, donna saggia e dal polso forte, che tra una sbattuta d'uovo e una girata di frittelle, farà in modo di spingere il nostro Lunastorta Foreman a farsi un esame di coscienza. In questa novella dal sapore squisitamente natalizio, troverete quella nota dolce amara che spesso permea il Natale di chi, tiene un ricordo stretto sul cuore e ha paura di non aver abbastanza spazio per un nuovo amore. Non ci sarà Lara a rendere frizzante e rocambolesca l'atmosfera, ma in questo caso va bene così, perchè la svolta di questa storia d'amore merita un approccio più emotivo. Sebastian e Terence sono molto diversi, ma hanno dei conti in sospeso con il passato, che è necessario risolvere per poter lasciarsi andare a un nuovo rapporto, più consapevole e maturo. per far questo devono perdonare chi li ha fatti soffrire. Hanno bisogno di affrontare insieme la situazione per capire l'uno i limiti dell'altro. Una volta chiuso col passato, saranno liberi di buttarsi anima e corpo in quella che potrebbe essere la volta buona. Come sempre, S.M.May ha saputo magistralmente miscelare (come la miglior pastella), sarcasmo ed emozioni, in un intenso racconto dove non mancano le scene di sesso esplicito alleggerite dalle immancabili battute fuori luogo del prof., e dalla risposta pronta e graffiante del suo giovane amante. 
Questa autrice ha una marcia in più, riesce a sdrammatizzare e alleggerire situazioni poco facili da scrivere e rendere visivamente eleganti, e io adoro il suo modo di descrivere le scene di sesso tra uomini, perchè anche una battuta sarcastica può rendere più leggera una situazione scabrosa. Perciò rinnovo il mio invito a quelle lettrici che ancora sostengono di quel genere romance (gay) non ne leggo... se doveste cambiare idea... cominciate assolutamente da questa serie!!!!
Una novella che suggella una storia d'amore rimasta sospesa tra i difetti e l'orgoglio, ma l'amore sa sempre come aggirare gli ostacoli.


L'autrice

S.M. May vive nel nord-est d’Italia, cercando di trovare il giusto equilibrio tra lavoro, famiglia, letture e scrittura. Alcune cose le riescono bene, altre meno. Però tutte sono fatte con passione.
Come il suo personaggio di Lara Haralds, è una devota fanatica del lieto fine, e in una sua maniera contorta, molto contorta, cerca sempre di dirigere anche gli altri verso quella direzione.
Potete seguirla sulla pagina Facebook (S.M. May - Books & Works) oppure scrivere a sm.may.books@gmail.com.

La serie “Lara Haralds – The Strange Matchmaker”

1) CAMBIO GOMME  (recensione )
2) NEVE FRESCA (recensione ) 
3) GHIACCIO SALATO 
4) DOPPIO VELO (prossima pubblicazione)

domenica 14 dicembre 2014

IL LIBRO DEGLI INCANTESIMI Jennifer Probst Anteprima

Care amiche " probstiane" , nostalgiche come noi  della famiglia Conte e dei suoi "satelliti" -  coniugi e amici: la  Corbaccio ha pensato ad un cadeau natalizio digitale, da dedicarci al prezzo di un caffè . Ha elargito innanzitutto l' ennesima copertina suggestiva ( converrete con me che le cover dedicate dalla casa editrice all' autrice americana siano una più sensuale dell' altra). 
Ma è il contenuto dell' ebook che sicuramente vi delizierà e vi riporterà alla memoria l' indimenticabile  serie Marriage to billionaire  e la più recente Searching for.  Trattasi infatti del galeotto libriccino  che, prodigioso  strumento d' amore,  sembra aver giocato un ruolo fondamentale nelle vicende sentimentali sviluppatesi nel corso delle due romanticissime  serie: avete capito di cosa si tratta? Ebbene sì, sembra che tra qualche giorno chi ancora non abbia trovato il suo principe azzurro o se lo voglia  tenere ben stretto,  possa tentare la fortuna con 

IL LIBRO DEGLI INCANTESIMI 
IL FILTRO D' AMORE 
DI " CONTRATTO INDECENTE" 
JENNIFER PROBST 
DAL 15 DICEMBRE 2014


Casa Editrice: Corbaccio
Collana: Secrets
Genere: Racconto romance contemporaneo + contenuti extra 
Pagine:42
Prezzo ( solo e-book) : € 0,99 

Cosa contiene questo ebook?

UN RACCONTO INEDITO, UN FILTRO D'AMORE E IL MENU PERFETTO PER LA SEDUZIONE.
Vi ricordate quando Alexa McKenzie, disperatamente alla ricerca di un uomo, aveva provato a fare un incantesimo accendendo un fuoco nel salotto di casa? La sua storia d’amore e di passione con Nick sembrerebbe provare l’efficacia dell’incantesimo in questione, vero?
Per questo Jennifer Probst ha deciso di condividerlo con tutti i suoi lettori, insieme a un menu studiato apposta per sedurre l’uomo o la donna della vostra vita e a un racconto inedito che vi farà entrare nell’intimità della coppia più affascinante di sempre: Alex e Nick. 

Mi sembra ci siano tutte le premesse per un gradevole tuffo nel passato, nonchè interessanti suggerimenti per rendere un po' "speziato" questo Natale.
Noi andremo sicuramente a curiosare " dietro le quinte" del mondo italo-americano di Jennifer Probst!

Di seguito il link per l' acquisto, 
ove è già possibile prenotare l' ebook: 
http://www.amazon.it/libro-degli-incantesimi-%C2%ABContratto-indecente%C2%BB-ebook/dp/B00QTTVT0G/ref=sr_1_25?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1418494927&sr=1-25

Serie MARRIAGE TO BILLIONAIRE
1. Contratto indecente (31 Ottobre 2012) Rec. QUI 
2. Contratto fatale  (28 Marzo 2013)  REC. QUI
 3. Contratto di passione  (24 Ottobre 2013) REC. QUI
4. Contratto finale (6 Marzo 2014) REC. QUI
  4.5 Il libro degli incantesimi (22 Dicembre  2014) 
Serie SEARCHING FOR
1. Searching for Someday CERCANDO TE (16 Ottobre 2014) REC. QUI
2. Searching for Perfect (protagonista Kennedy)
3. Searching for Beautiful

UN REGALO PER TE Nora Roberts Recensione

Se scrivo Nora Roberts, 
quali sono i primi aggettivi che vi vengono in mente?  
Romanticismo, tenerezza, stabilità, famiglia. Questi sono quelli a cui ho pensato subito io. Perché quando si dice Nora, si pensa alla qualità del romance, a quel suo modo inimitabile di farti sentire sempre a casa, in famiglia. Allora, se siete alla ricerca di vera atmosfera natalizia, di ambientazione familiare, Un regalo per te è il libro da regalare o farsi regalare, insomma da scartare o far trovare sotto l'albero. Un libro che contiene tre romanzi, dove la magia del Natale e del calore familiare, vi avvolgeranno come l'aroma di cannella e zenzero, come la fiamma che scoppietta nel camino e l'abbraccio di chi ci ama, senza dimenticare un romantico bacio sotto il vischio!
Harlequin Mondadori quest'anno ha pensato a tanto titoli (qui la Christmas collection), sia cartacei che digitali, per circondarvi di romanticismo. Tante storie da leggere durante le feste, quando ci si sente più romantiche e si ha voglia di una storia carezzevole, capace di creare l'atmosfera giusta.


UN REGALO PER TE
Nora Roberts

(Contiene: Bianco Natale, Canzoni di Natale, Un dono dal cielo)
Genere: Romance contemporaneo
Collana: hm
Pagine: 336
Prezzo: 14.90
Solo cartaceo



Trama

Arriva un momento dell'anno in cui tutto assume un'aria speciale, in cui pare che i miracoli avvengano davvero e la speranza si accende di nuovo, tanto da spingerci a desiderare l'impossibile, o quasi. È il Natale! Saranno le luminarie, il freddo, la neve... tutto appare speciale a grandi e piccini.
Che si tratti di un giornalista che vuole riavere con sé la ragazza che ha lasciato, o di una coppia di gemelli che desiderano una nuova mamma - e hanno già in mente chi sarebbe perfetta per papà - oppure di un tipo solitario, che chiede solo di essere lasciato in pace, il Natale ha in serbo un regalo che può cambiare la vita in meglio. Basta lasciarsi andare e seguire l'amore. Il resto viene da sé.


Opinione di foschia75

Un libro, tre romanzi, tutti accomunati dalla calda atmosfera natalizia e dal valore dei legami familiari. In ogni romanzo ci sono i bambini, c'è la ricerca della serenità, quel desiderio di ritrovare casa, nel cuore di chi si ama. Nora Roberts è la regina indiscussa del "romance da focolare", quello capace di creare l'atmosfera giusta, quella che ti risucchia nella storia  rendendoti partecipe delle calde dinamiche che rendono il Natale, uno dei momenti più belli e intensi dell'anno.
In Bianco Natale, leggerete la storia d'amore tra un uomo e una donna che si ritrovano dopo quasi dieci anni. Le cose da allora, sono molto cambiate, loro erano poco più che ragazzini e inseguivano sogni diversi. Jason sempre a rincorrere il sogno di diventare giornalista e girare il mondo, Faith sognava una casa con le tendine di pizzo e una famiglia con tanti bambini. Dopo dieci anni, Jason tornerà nella sua città natale per sapere cosa è stato di quella ragazza che non ha mai smesso di amare... molte cose sono cambiate e Jason dovrà fare i conti con una donna assai più determinata di quella che ha lasciato, e con una bambina irresistibile che gli farà vedere le cose da un punto di vista tutto nuovo. Perchè non è mai troppo tardi per chiedere scusa, e ricominciare.
In Canzoni di Natale, due gemellini chiederanno un regalo speciale a Babbo Natale, una mamma che li sappia amare, a cui piacciano i cani e il loro papà un po' burbero. Il loro desiderio verrà esaudito? Il Natale è magico, e forse la mamma che tanto desiderano potrebbe essere proprio l'insegnante di canto della scuola, quella ragazza così simpatica e gentile con la quale si trovano a proprio agio fin da subito. C'è chi crede alla magia del Natale e chi non crede più nell'amore... che sotto l'albero ci sia qualcosa di inatteso anche per il papà un po' sfiduciato?
In Un dono dal cielo, avrete modo di leggere una splendida quanto sensuale storia d'amore durante una bufera di neve. Gabriel Bradley è un uomo in fuga verso la solitudine, dopo la morte accidentale del fratello. La sua fuga e solitudine avranno bruscamente fine quando sulla sua strada piomberà con tutta l'auto una donna al nono mese di gravidanza... in fuga anche lei dalla famiglia del marito che le vuole portare via il bambino. Trascorreranno diversi giorni insieme bloccati nella baita di Gabriel da una tormenta di neve. Piano piano i sentimenti e le emozioni di entrambi saranno sempre più intense e difficili da nascondere l'uno all'altra. Ma non sarà facile sfuggire alla potente famiglia che la sta cercando. Solo l'amore e il coraggio di Gabe daranno una nuova vita a Laura e al suo bambino.
Tre storie da leggere durante le feste, davanti al camino, magari con una tazza di tè e una fetta di panettone. Nora Roberts non vi deluderà!



L'autrice


Nora Roberts, nata Eleanor Marie Robertson (Silver Spring, 10 ottobre 1950), è una scrittrice statunitense, autrice di più di 150 romanzi rosa.
È stata la prima autrice ad essere inserita nella Romance Writers of America Hall of Fame. Ha scritto anche molte opere con gli pseudonimi di J.D. Robb, Sarah Hardesty e Jill March. Fino al 2006, i suoi romanzi erano già apparsi per ben 660 settimane nella lista dei bestseller del New York Times. Oltre 280 milioni di copie dei suoi libri sono in stampa, di cui 12 milioni di copie vendute nel solo anno 2005. I suoi romanzi sono stati pubblicati in 35 paesi.


InnBoonsBoro Trilogy:

1. The next always - Il giardino dei nuovi inizi (Rec. qui) Leggereditore Agosto 2012

2. The last boyfriend - La casa dei grandi incontri (Rec. qui ) Leggereditore Aprile 2013

3. The perfect Hope - Una dolce scoperta (Rec. qui ) Leggereditore Luglio 2013